barba di cuffia - manifattura di Bruxelles (sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900162413 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

barba di cuffia
barba di cuffia - manifattura di Bruxelles (sec. XVIII) 
barba di cuffia - manifattura di Bruxelles (sec. XVIII) 
barba di cuffia 
La barba di cuffia, priva della compagna e del fondo di cuffia a cui era appesa, ha un fondo a rete a maglie esagonali del tipo drochel su cui sono disposti tenui rametti con foglie e fiori stilizzati, mentre coppie di foglie sono sparse simmetricamente sulla superficie. il bordo è costituito da un nastro leggermente ondulato, a maglie esagonali più larghe, al quale si intreccia un tralcio vegetale, anch'esso ondulato e sottile, da cui si dipartono i rametti che decorano il centro della berba 
1770-1790 
0900162413 
barba di cuffia 
00162413 
09 
0900162413 
La barba presenta un disegno di buona qualità collocabile nell'ultimo quarto del XVIII secolo, quando, sotto l'impulso dello stile Luigi XVI i decori si vanno assottigliando e il disegno diventa complessivamente più simmetrico. Il fondo drochel, che è una derivazione semplificata dei vecchi fondi a maglie rotonde dei merletti fiamminghi, fu quello che caratterizzò la produzione tarda di Bruxelles, in quanto ormai veniva prodotto solo in questo centro. Man mano che la moda Luigi XVI impse decori sempre più leggeri, rendendo più difficile la congiunzione con il fondo presente in qesto esemplare, si cominciò ad utilizzare il drochel come base su cui si applicavano decori a fuselli eseguiti separatamente; nacque così alla fine del secolo questa prestigiosa tipologia che rese famosa Bruxelles anche nel secolo seguente 
La barba di cuffia, priva della compagna e del fondo di cuffia a cui era appesa, ha un fondo a rete a maglie esagonali del tipo drochel su cui sono disposti tenui rametti con foglie e fiori stilizzati, mentre coppie di foglie sono sparse simmetricamente sulla superficie. il bordo è costituito da un nastro leggermente ondulato, a maglie esagonali più larghe, al quale si intreccia un tralcio vegetale, anch'esso ondulato e sottile, da cui si dipartono i rametti che decorano il centro della berba 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
barba di cuffia 
filo di lino/ merletto a fuselli o tombolo 
bibliografia specifica: Merletti Palazzo - 1981 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here