balza, serie - manifattura di Bruxelles (sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900162419 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

balza, serie
balza, serie - manifattura di Bruxelles (sec. XVIII) 
balza, serie - manifattura di Bruxelles (sec. XVIII) 
balza (serie) 
Le due balze sono eseguite in pezzi separati riuniti successivamente su un fondo drochel. Presentano un disegno di due nastri ondulati ognuno all'estremità del bordo che si allontanano e si avvicinano a creare degli ovali. Questi ultimi contengono o un fiore (una rosa con gambo e foglie) o un motivo vegetale stilizzato. Questo motivo centrale è evidenziato da parti eseguite a maglie esagonali con picots (piccoli festoni) che danno maggior risalto al fondo drochel e ai motivi a fuselli 
1760-1770 
0900162419 
balza 
00162419 
09 
0900162419 
Le due balze testimoniano la buona qualità, tecnica e disegnativa, della manifattura di Bruxelles, e vanno collocate nel decennio 1760-1770, nel momento in cui è ancora utilizzato il repertorio decorativo rococò, ma le forme stanno subendo una semplicazione e un maggior rigore disegnativo. Sopravvivono infatti i motivi floreali, i nastri ondulati, la varietà dei fondi, ma tutto ha acquistato in semplicità. La lavorazione è qualla tipica di Bruxelles, dove veniva eseguito il bel fondo drochel, che rimarrà fino alla fine del secolo, e parte del successivo, una caratteristica distintiva di tale manifattura. Verso la fine del secolo, i decoridiventeranno così esigui che non sarà più possibile riunirli al fondo come in questo caso, ma bisognerà applicarveli sopra; sarà così inventato una nuova fama alla famosa manifattura 
Le due balze sono eseguite in pezzi separati riuniti successivamente su un fondo drochel. Presentano un disegno di due nastri ondulati ognuno all'estremità del bordo che si allontanano e si avvicinano a creare degli ovali. Questi ultimi contengono o un fiore (una rosa con gambo e foglie) o un motivo vegetale stilizzato. Questo motivo centrale è evidenziato da parti eseguite a maglie esagonali con picots (piccoli festoni) che danno maggior risalto al fondo drochel e ai motivi a fuselli 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
balza 
filo di lino/ merletto a fuselli o tombolo 
bibliografia specifica: Merletti Palazzo - 1981 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here