sciarpa - manifattura di Bruxelles (ultimo quarto sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900162442 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

sciarpa - manifattura di Bruxelles (ultimo quarto sec. XIX) 
sciarpa - manifattura di Bruxelles (ultimo quarto sec. XIX) 
sciarpa 
Sul fondo tipico del merletto 'point de gaze', ricavato dalla semplice torsione di due fili e seguito ad ago, spicca il ricco intreccio floreale di rose, margherite, iris, liberamente sparsi e raccolti in bouquets e ghirlande con andamento sinuoso, a cui la doppia lavorazione ad ago e a fuselli offre sfumature e trasparenze diverse 
1875-1899 
0900162442 
sciarpa 
00162442 
09 
0900162442 
Questo genere di merletto detto 'melanges' per la combinazione del lavoro ad ago e a fuselli, rappresentò una variazione delle lavorazioni a 'point de gaze' e ad 'application de Bruxelles', che caratterizzeranno la manifattura di Bruxelles per tutto il XIX secolo. Usato dagli inizi dell'Ottocento ebbe nuovo successo dopo l'esposizione internazionale di londra del 1862, dove furono presentati numerosi esemplari. Diventò molto di moda nel periodo del II Imparo e la decorazione natuaralistica di questo esemplare è proprio tipica di quesgli anni. Tali motivi decorativi continuarono ad improntare la decorazione dei pizzi anche successivamente al 1870, anche se verso la fine del secolo diventarono più ricchi e abbondanti. L'uso di queste sciarpe, già documentato negli anni '40, per esempio nella ritrattistica di P.X Winterhalter fu in gran voga dopo il 1865; di varia lunghezza venivano indossate intorno alle spalle, con gli abiti da sera, ma anche portati su abiti scollati come ultimo elemento decorativo. Più corte, ma ugualmente strette e lunghe erano utilizzate anche intorno ai cappelli. Si continuò la lavorazione di questi pezzi pregevoli e assai costosi per tutto il secolo, anche dopo la introduzione del tulle meccanico 
Sul fondo tipico del merletto 'point de gaze', ricavato dalla semplice torsione di due fili e seguito ad ago, spicca il ricco intreccio floreale di rose, margherite, iris, liberamente sparsi e raccolti in bouquets e ghirlande con andamento sinuoso, a cui la doppia lavorazione ad ago e a fuselli offre sfumature e trasparenze diverse 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
sciarpa 
filo di lino/ merletto ad ago 
lino/ lavorazione a fuselli 
bibliografia specifica: Eleganza civetterie - 1987 
bibliografia specifica: Davanzo Poli D./ Butazzi G./ Mottola Molfino A - 1982 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here