allegoria della Fortezza (dipinto, elemento d'insieme) by Novelli Paolo (sec. XVII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900186682 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

dipinto, elemento d'insieme allegoria della Fortezza
allegoria della Fortezza (dipinto, elemento d'insieme) by Novelli Paolo (sec. XVII) 
allegoria della Fortezza (dipinto, elemento d'insieme) di Novelli Paolo (sec. XVII) 
1620-1620 
dipinto policromo su parete di formato rettangolare centinato inserito entro cornice con lesene scanalate, capitelli e intradosso baccellato dipinto a quadraturismo; il dipinto è organizzato intorno a una finestra dipinta con vetri a "cives" e antine in basso con una decorazione a tarsia in marmo dipinta entro un perimetro modanato con bastionature agli angoli superiori; al centro della trabeazione sono dipinte due figure allegoriche sedute. personaggi: figura femminile seduta vestita con lorica romana e reggente un'asta attorno a cui è avvolto il serpente, nell'altra mano scudo, viso rivolto verso l'alto e testa protetta da elmo classico da cui fuoriesce la lunga capigliatura (Fortezza), figura femminile seduta con spalle rivolte verso l'osservatore e gambe nascoste dalla trabeazione vestita con tunica riccamente broccata, con una mano indica un teschio e nell'altra ha un rettile attorto 
dipinto (elemento d'insieme) 
00186682 
09 
0900186682 
La presente raffigurazione si integra bene, strutturalmente e stilisticamente, con il restante ciclo di affreschi del refettorio, dipinto da frà Paolo Novelli nel 1620, (come attesta l'iscrizione vedi scheda 0900186670) 
allegoria della Fortezza 
dipinto policromo su parete di formato rettangolare centinato inserito entro cornice con lesene scanalate, capitelli e intradosso baccellato dipinto a quadraturismo; il dipinto è organizzato intorno a una finestra dipinta con vetri a "cives" e antine in basso con una decorazione a tarsia in marmo dipinta entro un perimetro modanato con bastionature agli angoli superiori; al centro della trabeazione sono dipinte due figure allegoriche sedute. personaggi: figura femminile seduta vestita con lorica romana e reggente un'asta attorno a cui è avvolto il serpente, nell'altra mano scudo, viso rivolto verso l'alto e testa protetta da elmo classico da cui fuoriesce la lunga capigliatura (Fortezza), figura femminile seduta con spalle rivolte verso l'osservatore e gambe nascoste dalla trabeazione vestita con tunica riccamente broccata, con una mano indica un teschio e nell'altra ha un rettile attorto 
allegoria della Fortezza 
Asciano (SI) 
0900186682 
dipinto 
proprietà Stato 
intonaco/ pittura a fresco 
bibliografia specifica: Dizionario Enciclopedico - 1972-1976 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here