cattura di Cristo (scomparto di predella) by Lorenzo Monaco (secc. XIV/ XV)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900187147-2 an entity of type: CulturalPropertyComponent

scomparto di predella, primo da sinistra cattura di Cristo
cattura di Cristo (scomparto di predella) di Lorenzo Monaco (secc. XIV/ XV) 
cattura di Cristo (scomparto di predella) by Lorenzo Monaco (secc. XIV/ XV) 
scomparto di predella 
Soggetti sacri. Personaggi: Cristo; Giuda; San Pietro apostolo; Malco. Figure: guardie del Tempio. Oggetti: spade; lance; coltello. Paesaggi: rocce; alberi 
ca 1395-ca 1400 
0900187147-2 
scomparto di predella 
00187147 
09 
0900187147 
La tavola proviene dal Convento di S. Maria degli Angioli. Bode, Toesca (1904), Golzio (1931), Procacci (1936), Berenson (1936), Pudelko (1938), Gronau (1950), Baldini (1958), Bellosi (1965) e Boskovits (1975) ritengono quest'opera appartente alla fase giovanile di Lorenzo Monaco; Crowe e Cavalcaselle (1903), Siren (1905), Van Marle (1924) e Suida (1929) la ritengono invece opera di scuola. La Levi d'Ancona (1958) ascrive al maestro solo la tavola, mentre considera la predella di altra mano. Tra la fine del XIX secolo e l'inizio del XX secolo fu eseguito un restauro sul dipinto che lo danneggiò notevolmente. Fu infatti applicata una pesante cornice, intagliata e dorata, mentre la predella fu segata alle estremità in modo da renderla uguale per dimensioni alla tavola superiore. Nel 1957, in occasione di un nuovo restauro, la pesante cornice fu rimossa. Per Eisenberg (1989) è opera di Lorenzo Monaco; e come tale è stata esposta alla mostra su Lorenzo Monaco (2006), con datazione intorno al 1400 
cattura di Cristo 
primo da sinistra 
73 D 31 3 : 73 D 31 41 
Soggetti sacri. Personaggi: Cristo; Giuda; San Pietro apostolo; Malco. Figure: guardie del Tempio. Oggetti: spade; lance; coltello. Paesaggi: rocce; alberi 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
cattura di Cristo 
tavola/ pittura a tempera 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here