Madonna dell'Umiltà e Santi (dipinto) by Maestro di Santa Verdiana (sec. XIV)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900191309 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

dipinto Madonna dell'Umiltà e Santi
Madonna dell'Umiltà e Santi (dipinto) by Maestro di Santa Verdiana (sec. XIV) 
Madonna dell'Umiltà e Santi (dipinto) di Maestro di Santa Verdiana (sec. XIV) 
dipinto 
In cornice ogivale con zoccolo, colonnine tortili e archetti pensili 
ca 1380-ca 1399 
0900191309 
dipinto 
00191309 
09 
0900191309 
Pubblicata per la prima volta da Salmi come opera di scuola dell'Orcagna. Assegnata dall'Offner al Maestro dell'Incoronazione del Louvre, artista ribattezzato dallo Zeri Maestro di Santa Verdiana in base allaMadonna con Bambino in gloria e Santi della Art Association Gallery di Atlanta, e che il Boskovits (1975) propone di identificare con Tommaso Del Mazza. Per la Marcucci (1965) si tratta di un'opera anonima della fine del sec. XIV. Dal punto di vista iconografico si tratta, secondo il Meiss, di una nuova tipologia di Madonna dell'Umiltà, seduta sul cuscino non più in terra ma in alto, formatasi a Firenze dopo il 1355-1360 
Madonna dell'Umiltà e Santi 
11 F 53 13 1 (+3) : 11 H (STEFANO) : 11 H (FRANCESCO D'ASSISI) : 11 H (GIOVANNI BATTISTA) : 11 H (PAOLO): 11 H (ANTONIO ABATE) : 11 HH (CATERINA D'ALESSANDRIA) 
In cornice ogivale con zoccolo, colonnine tortili e archetti pensili 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
Madonna dell'Umiltà e Santi 
tavola/ pittura a tempera/ doratura 
bibliografia specifica: Meiss M - 1951 
bibliografia specifica: Berenson B - 1932 
bibliografia specifica: Boskovits M - 1967 
bibliografia specifica: Boskovits M - 1975 
bibliografia specifica: Procacci U - 1936 
bibliografia specifica: Fremantle R - 1975 
bibliografia specifica: Marcucci L - 1965 
bibliografia specifica: Pittura Italia - 1985-1986 
bibliografia specifica: Salmi M - 1913 
bibliografia specifica: Offner R./ Steinweg K - 1965 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here