tavolino by Bosi Enrico (sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900195476 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

tavolino by Bosi Enrico (sec. XIX) 
tavolino di Bosi Enrico (sec. XIX) 
tavolino 
Tavolino 
ca 1880-ca 1880 
0900195476 
tavolino 
00195476 
09 
0900195476 
Il tavolino realizzato dalla Ditta Bosi di Firenze e consegnato alla guardaroba reale di Pitti il 24 febbraio 1880, è descritto tra gli arredi di proprietà privata di Sua Maestà nell'inventario redatto a partire dal 1779. Agli inizi del nostro secolo e fino alla fine degli anni quaranta esso è documentato fotograficamente tra gli arredi del salotto rotondo dell'appartamento della Regina al piano nobile della reggia fiorentina. Poco si conosce dell'attività di Enrico Bosi, uno tra i maggiori artigiani fiorentini specializzati nella produzione di oggetti decorati da commessi in pietre dure. Cristina Piacenti e Alvar Gonzàles Palacios pubblicarono una "parure" in pietre dure tuttora tra gli arredi di Palazzo Pitti e elencata, insieme al nostro tavolo e ad altri due stipi, tra gli oggetti d proprietà privata del Re (cfr. Curiosità di una reggia, cat. della mostra, Firenze 1979, p. 251). Il Bosi, acceso patriota e per ciò favorito dalla committenza sabauda, partecipò con successo all'esposizione di Londra del 1851 e da allora la sua bottega in Piazza S. Trinita, frequentata soprattutto da viaggiatori stranieri di passagio a Firenze, è citata in tutte le guide della città 
n.p 
Tavolino 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
tavolino 
legno/ intaglio/ doratura 
pietra dura/ intarsio 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here