porta - a due battenti - manifattura toscana (seconda meta' sec. XV, sec. XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900226601 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

porta, a due battenti
porta - a due battenti - manifattura toscana (seconda meta' sec. XV, sec. XX) 
porta - a due battenti - manifattura toscana (seconda meta' sec. XV, sec. XX) 
porta (a due battenti) 
Porta a due battenti in legno di noce, con quattro riquadri su ciascun battente e rinforzi in ferro; maniglie in ferro battuto ritorto e serrature 
ca 1904-ca 1910 
post 1450-ca 1499 
0900226601 
porta a due battenti 
00226601 
09 
0900226601 
La porta, come le altre del palazzo, fu eseguita intorno al primo decennio del Novecento quando Elia Volpi, dopo avere acquistato l'immobile nel 1904 da Antonio Orfei (Ferrazza in Palazzo Davanzati 1986), decise di restaurarlo e riarredarlo. Probabilmente per queste porte l'anonimo artigiano che le eseguì riutilizzò vecchi pezzi di legno e frammenti di tarsie tardo quattrocentesche 
Porta a due battenti in legno di noce, con quattro riquadri su ciascun battente e rinforzi in ferro; maniglie in ferro battuto ritorto e serrature 
Firenze (FI) 
proprietĂ  Stato 
porta 
ferro/ battitura 
legno di noce/ intarsio 
bibliografia di confronto: Ferrazza R - 1994 
bibliografia di confronto: Palazzo Davanzati - 1986 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here