cassone - manifattura veneta, manifattura toscana (seconda metà, seconda metà sec. XVI, sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900226619 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

cassone - manifattura veneta, manifattura toscana (seconda metà, seconda metà sec. XVI, sec. XIX) 
cassone - manifattura veneta, manifattura toscana (seconda metà, seconda metà sec. XVI, sec. XIX) 
cassone 
Cassapanca poggiante su zampe di leone, base con baccellature; fronte decorato da grande cartella ovale centrale e da due cartelle rettangolari laterali decorate da motivi a voluta 
1850-1899 
ca 1550-ca 1599 
0900226619 
cassone 
00226619 
09 
0900226619 
La cassapanca, che fu acquistata dallo Stato nel 1954 alla vendita all'asta dell'arredamento del Palazzo Montagliari a Firenze di proprietà dei fratelli Grassi, è stata per lungo tempo inserita tra gli arredi italiani del XVI secolo. In realtà si tratta di un rifacimento della fine dell'Ottocento sui modelli dei soffitti lignei toscani e veneti del secondo cinquecento.Il catalogo degli arredi lignei di Palazzo Davanzati (2016) propone per il fronte di cassone una produzione veneta della seconda metà del Cinquecento e un assemblaggio con elementi e strutture ottocentesche 
Cassapanca poggiante su zampe di leone, base con baccellature; fronte decorato da grande cartella ovale centrale e da due cartelle rettangolari laterali decorate da motivi a voluta 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
cassone 
legno di noce/ intaglio 
bibliografia specifica: Museo Palazzo - 1971 
bibliografia specifica: Arredi - 2016 
bibliografia specifica: Catalogo vendita - 1954 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here