angeli e motivi decorativi (cassetta) - manifattura toscana (seconda metà, seconda metà sec. XVI, sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900226633 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

cassetta angeli e motivi decorativi
angeli e motivi decorativi (cassetta) - manifattura toscana (seconda metà, seconda metà sec. XVI, sec. XIX) 
angeli e motivi decorativi (cassetta) - manifattura toscana (seconda metà, seconda metà sec. XVI, sec. XIX) 
cassetta 
Piedi a mensola, zoccolo bombato, corpo a forma di parallelepipedo, coperchio piatto in aggetto 
1850-1899 
1550-1599 
0900226633 
cassetta 
00226633 
09 
0900226633 
L'arredo sacro, probabilmente già inserito in una struttura lignea di più ampie proporzioni, quale ad esempio un altare o un armadio per reliquie (come dimostrano le parti incomplete del coperchio e dei laterali tagliati), proviene dal Conservatorio si S. Lino di S. Pietro a Volterra dove orginariamente conteneva le reliquie del corpo di S. Clemente. Attribuito ad una bottega toscana del Cinquecento, il reliquiario è stato probabilmente ricomposto nel tardo ottocento. Lo dimostrano infatti, oltre la carpenteria stessa del mobile e le sue propoorzioni da piccola cassapanca più che da reliquiario, anche alcune incongruenze e integrazioni 
angeli e motivi decorativi 
11 G 
Piedi a mensola, zoccolo bombato, corpo a forma di parallelepipedo, coperchio piatto in aggetto 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
angeli e motivi decorativi 
legno di noce/ intaglio 
bibliografia di confronto: Colombo S - 1975 
bibliografia specifica: Palazzo Davanzati - 1986 
bibliografia specifica: Museo Palazzo - 1971 
bibliografia specifica: Arredi - 2016 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here