sedia da balia - manifattura toscana (primo quarto sec. XVII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900226649 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

sedia da balia
sedia da balia - manifattura toscana (primo quarto sec. XVII) 
sedia da balia - manifattura toscana (primo quarto sec. XVII) 
sedia da balia 
Sedia nana in legno di noce lumeggiato a oro con spalliera e gambe anteriori collegate da traverse; montanti della spalliera terminanti in due riccioli dorati; sedile imbottito e ricoperto di stoffa color verde 
1600-1624 
0900226649 
sedia da balia 
00226649 
09 
0900226649 
Questa piccola sedia, come quelle inventariate ai numeri 3585, 3587, 3589, e 3590 proviene dalla villa di Castello, dove arredava, secondo l'inventario del 1911 la stanza che segue la sala degli staffieri "con soffitto a cassettonia formelle verdi e gialle con scorniciature dorate ed a chiaroscuro e finestra a mezzogiorno". Si tratta di una sedia della seconda metà del secolo XVII di forma piuttosto comune che fu trasformata, probabilmente verso la metà dell'Ottocento, nell'attuale nana. A tergo della spalliera è un marchio a fuoco con lo stemma mediceo che indica la provenienza del manufatto dalle proprietà granducali 
Sedia nana in legno di noce lumeggiato a oro con spalliera e gambe anteriori collegate da traverse; montanti della spalliera terminanti in due riccioli dorati; sedile imbottito e ricoperto di stoffa color verde 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
sedia da balia 
stoffa 
legno di noce/ intaglio/ doratura 
bibliografia specifica: Arredi - 2016 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here