scatola - manifattura italiana (prima metà sec. XVII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900226662 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

scatola - manifattura italiana (prima metà sec. XVII) 
scatola - manifattura italiana (prima metà sec. XVII) 
scatola 
Scatola esagonale con facce intarsiate in osso a motivo di stelle; internamente è suddiviso in tre scomparti; quello centrale a sua volta diviso in tre parti, reca al centro una tavoletta forata 
(?) 1600-(?) 1649 
0900226662 
scatola 
00226662 
09 
0900226662 
La scatola, probabilmente eseguita durante la prima metà del Seicento, riprende, semplificandoli, gli intarsi geometrici proposti, a partire dal XV secolo, dalla fiorente bottega degli Embriachi. Soprattutto in Veneto questo tipo di decorazione, che trae ispirazione dagli ornati di origine bizantina e trae ispirzione dagli ornati di origine bizantina e araba, godette di un particolare favore da parte della locale committenza che la fece ripetere sugli oggetti d'uso, quali cornici, scatole e scacchiere, fino a che non subentrò verso la fine del Seicento, la moda per le lacche orientali. Anche questa scatola venne acquistata nel 1954 alla vendita dell'arredamento di Palazzo Montagliari di proprietà dei fratelli Grassi, all'asta Pandolfini 
Scatola esagonale con facce intarsiate in osso a motivo di stelle; internamente è suddiviso in tre scomparti; quello centrale a sua volta diviso in tre parti, reca al centro una tavoletta forata 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
scatola 
legno/ intaglio/ intarsio in avorio 
bibliografia specifica: Museo Palazzo - 1971 
bibliografia specifica: Arredi - 2016 
bibliografia specifica: Catalogo vendita - 1954 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here