balza - manifattura fiamminga (prima metà sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900227544 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

balza - manifattura fiamminga (prima metà sec. XVIII) 
balza - manifattura fiamminga (prima metà sec. XVIII) 
balza 
Fondo del merletto è formato da maglie esagonali caratterizzate da un piccolo foro ai lati (fond a cinq trous), su di esso è realizzato un decoro di fiori stilizzati ad andamento ondulato, che lascia ampio spazio alla rete del fondo. Il decoro è realizzato con il punto detto tela. L'orlo è rifinito da una puntina stondata a fuselli, moderna 
1700-1749 
0900227544 
balza 
00227544 
09 
0900227544 
Questo tipo di merletto, lavorato diffusamente nelle Fiandre agli inizi del XVIII secolo era conosciuto con il nome di 'Vecchio Bruxelles' e rappresentava la tipologia fiamminga più corrente e meno raffinata. Tale tipollogia, assai diffusa per gli arredi ecclesiastici, influenzò la produzione a fuselli di Milano, sia per il tipo di decoro che per le maglie, ma si distinse da essa per un 'toilé', molto rado, eseguito con l'intento di alleggerire l'effetto complessivo del merletto 
Fondo del merletto è formato da maglie esagonali caratterizzate da un piccolo foro ai lati (fond a cinq trous), su di esso è realizzato un decoro di fiori stilizzati ad andamento ondulato, che lascia ampio spazio alla rete del fondo. Il decoro è realizzato con il punto detto tela. L'orlo è rifinito da una puntina stondata a fuselli, moderna 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
balza 
filo di lino/ merletto a fuselli o tombolo 
bibliografia specifica: Eleganza civetterie - 1987 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here