cuffia - manifattura inglese (secondo quarto sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900227548 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

cuffia - manifattura inglese (secondo quarto sec. XIX) 
cuffia - manifattura inglese (secondo quarto sec. XIX) 
cuffia 
Cuffia ha forma stondata e un'applicazione rotonda sulla nuca dove è eseguito un ricco ricamo a motivi floreali con larghi fiori e tralci ondulati. Sul davanti si protrae un'ampia tesa, destinata a ricadere sulla fronte, decorata anch'essa dallo stesso tralcio floreale e da tre file parallele di pieghine eseguite ad ago. Il davanti e il dietro sono bordati da una piccola finitura di merletto a fuselli del tipo Valenciennes a maglie quadrate. Il ricamo è eseguito con i punti pieno, nodetti francesi, occhiello, cordonetto dritto e obliquo, sfilato 
1825-1849 
0900227548 
cuffia 
00227548 
09 
0900227548 
Il gusto naturalistico del ricco ricamo eseguito con vari punti e la forma della cuffietta fanno collocare l'esemplare nella prima metà del XIX secolo, proveniente da una manifattura inglese. Nonostante che la produzione di cuffiette infantili caratterizzi tutte le manifatture europee del XIX secolo, particolarmente di rilievo erano quelle inglesi e francesi, cui generalmente si riferiva la clientela più esigente. Prima del boom degli anni '70, che interessò e incrementò notevolmente anche i laboratori italiani, l'Inghilterra si distingueva per la qualità dei ricami, anche su bianco, di cui vantava una illustre tradizione e che erano preferiti alle ricche gale di merletto che diventeranno di moda negli anni successivi. La forma della tesa un po' allungata sulla fronte ricorda esemplari già di moda in Inghilterra nel XVIII secolo 
Cuffia ha forma stondata e un'applicazione rotonda sulla nuca dove è eseguito un ricco ricamo a motivi floreali con larghi fiori e tralci ondulati. Sul davanti si protrae un'ampia tesa, destinata a ricadere sulla fronte, decorata anch'essa dallo stesso tralcio floreale e da tre file parallele di pieghine eseguite ad ago. Il davanti e il dietro sono bordati da una piccola finitura di merletto a fuselli del tipo Valenciennes a maglie quadrate. Il ricamo è eseguito con i punti pieno, nodetti francesi, occhiello, cordonetto dritto e obliquo, sfilato 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
cuffia 
filo di lino/ merletto a fuselli o tombolo 
cotone/ mussola/ ricamo 
bibliografia specifica: Eleganza civetterie - 1987 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here