guanto, paio - manifattura italiana (sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900227552 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

guanto, paio
guanto, paio - manifattura italiana (sec. XIX) 
guanto, paio - manifattura italiana (sec. XIX) 
guanto (paio) 
Due paia di guanti da neonato, in etamine, foderata di seta rosa e celeste. Presentano una forma stondata, senza dita e sono da chiudere in alto attraverso un nastrino dello stesso materiale. Due galette di Valenciennes meccanica decorano l'estremità superiore 
ca 1880-ca 1899 
0900227552 
guanto 
00227552 
09 
0900227552 
Questo accessorio, a lungo caratteristico del corredo del neonato, rimane invariato nella forma, cosa che ne rende difficile l'esatta collocazione cronologica. In questo caso specifico i guanti provengono da un corredo della fine del XIX secolo; il colore in rosa e celeste è quasi un'eccezione in quanto il corredo infantile in quegli anni è quasi esclusivamente bianco. La scelta del bianco va avanti anche nel XX secolo, ma non più in modo esclusivo, sempre più spesso, con il nuovo secolo i tessuti e i ricami si fanno variamente colorati in rosa e celeste, dando al colore una valenza connessa con il senso del nascituro. "La voga delle tinte lievemente rosate si è imposta per il corredo dei nostri piccini, minuscole scarpine, berretti bordati di cigno bianco e roseo, bavaglini e mantelline. Deliziosa sinfonia di rosa di azzurro pallido, di bianco, le tre tinte riservate alla bellezza delle nostre creaturine" (Eleganza, a. III, n. 21, 1 ottobre 1881) 
Due paia di guanti da neonato, in etamine, foderata di seta rosa e celeste. Presentano una forma stondata, senza dita e sono da chiudere in alto attraverso un nastrino dello stesso materiale. Due galette di Valenciennes meccanica decorano l'estremità superiore 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
guanto 
seta 
filo di cotone/ merletto meccanico 
bibliografia specifica: Eleganza civetterie - 1987 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here