cravatta - manifattura di Valenciennes (ultimo quarto sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900227560 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

cravatta - manifattura di Valenciennes (ultimo quarto sec. XIX) 
cravatta - manifattura di Valenciennes (ultimo quarto sec. XIX) 
cravatta 
L'esemplare, una striscia lunga e stretta, aasume una forma oblunga che si allarga alle estremità. Eseguito a fuselli, a filo continuo, presenta un fondo a maglie quadrate ed è decorato da un motivo floreale di gusto naturalistico, che si dispone con ritmo verticale. Nell'estremità sul fondo a rete spiccano le iniziali incrociate tra loro e sormontate da corona di conte 
1875-1899 
0900227560 
cravatta 
00227560 
09 
0900227560 
Questo tipo di accessorio è di moda tra il 1870 e la fine del secolo e fa parte delle numerose guarnizioni che venivano usate intorno al collo. Un esemplare simile a questo nel disegno è pubblicato dalla rivista Bazar nel 1876; poteva annodarsi intorno al collo o chiudersi in un fiocco , l'importante era che le estremità, più ampie, fossero lasciate ben in vista sul davanti. Questo importante pezzo, che testimonia il livello ancora altissimo della produzione belga di valenciennes, è appartenuto a Blanche de Larderel Mirafiori, come indicano le iniziali riprodotte 
L'esemplare, una striscia lunga e stretta, aasume una forma oblunga che si allarga alle estremità. Eseguito a fuselli, a filo continuo, presenta un fondo a maglie quadrate ed è decorato da un motivo floreale di gusto naturalistico, che si dispone con ritmo verticale. Nell'estremità sul fondo a rete spiccano le iniziali incrociate tra loro e sormontate da corona di conte 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
cravatta 
filo di lino/ merletto a fuselli o tombolo 
bibliografia specifica: Eleganza civetterie - 1987 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here