breve devozionale - manifattura italiana (primo quarto sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900227565 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

breve devozionale
breve devozionale - manifattura italiana (primo quarto sec. XIX) 
breve devozionale - manifattura italiana (primo quarto sec. XIX) 
breve devozionale 
Breve costituito da un lungo nastro di gros, alle cui estremità sono appesi due cuori ricamati con i monogrammi della Vergine e di Cristo, e un piccolo quadrato ricamato a motivi floreali, destinati a contenere reliquie o piccole preghiere augurali; i cuori e il rombo in raso bianco sono ricamati in canutiglia e paillettes a punto steso e fili di seta policroma a punto erba e punto pieno. Le frange sono in oro filato 
1800-1824 
0900227565 
breve devozionale 
00227565 
09 
0900227565 
Il breve faceva parte del corredo battesimale e veniva appeso al collo del neonato al momento della cerimonia. La tradizione del breve da battesimo, come elemento protettivo e devozionale, era estesa anche ai fanciulli e agli adulti, che a lungo portavano indosso piccoli oggetti, che variavano nella forma e nelle dimensioni. Tale consuetudine passa nella ritualità cattolica dalla tradizione pagana, che attribuiva ad amuleti di varie forme simili poteri protettivi 
Breve costituito da un lungo nastro di gros, alle cui estremità sono appesi due cuori ricamati con i monogrammi della Vergine e di Cristo, e un piccolo quadrato ricamato a motivi floreali, destinati a contenere reliquie o piccole preghiere augurali; i cuori e il rombo in raso bianco sono ricamati in canutiglia e paillettes a punto steso e fili di seta policroma a punto erba e punto pieno. Le frange sono in oro filato 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
breve devozionale 
seta/ raso/ ricamo 
filo d'oro/ ricamo 
filo d'argento/ ricamo 
paillettes 
bibliografia specifica: Eleganza civetterie - 1987 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here