Psiche (scultura) by Pozzi Francesco (sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900230460 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

scultura Psiche
Psiche (scultura) by Pozzi Francesco (sec. XIX) 
Psiche (scultura) di Pozzi Francesco (sec. XIX) 
1821-1821 
n.c 
scultura 
Martelli 182 
00230460 
09 
0900230460 
Questa statua di Psiche, firmata sulla base da Francesco Pozzi, fu acquistata da Niccolò di Marco Martelli (1778-1853) nel 1821 per trecento scudi. Una ricevuta dello scultore "per la statua della Psiche da me fatta a Roma", è conservata ancora oggi tra le carte di Casa Martelli conservate all'Archivio di Stato di Firenze. La scultura è ricordata in Palazzo Martelli, debitamente attribuita a Francesco Pozzi, sia da Federico Fantozzi nella guida di Firenze pubblicata nel 1842, sia da Mina Gregori nell'inventario-stima dei beni della famiglia stilato nel 1986, dopo la morte di Francesca Martelli, l'ultima erede del casato. La statua 'Psiche' è paragonabile alla figura di 'Ciparisso' di mano di Pozzi conservata nell'Accademia di Belle Arti di Firenze, dove lo scultore fu prima allievo e, a partire dal 1823, professore di scultura (cfr. Panzetta A. 2003). Come buona parte della sua produzione artistica risente della lezione di Antonio Canova e degli altri scultori neoclassicisti attivi a Roma, dove Pozzi studiò e lavorò dal 1816 al 1823 
92D192 
Psiche 
n.c 
Psiche 
Firenze (FI) 
0900230460 
scultura 
proprietà Stato 
marmo 
bibliografia specifica: Fantozzi F - 1842 
bibliografia di confronto: Panzetta A - 2003 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here