Tacchini (dipinto) by Cannicci Nicolò (sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900260439 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

dipinto Tacchini
Tacchini (dipinto) by Cannicci Nicolò (sec. XIX) 
Tacchini (dipinto) di Cannicci Nicolò (sec. XIX) 
1895-1895 
Dipinto 
dipinto 
00260439 
09 
0900260439 
Il dipinto è opera di Niccolò Cannicci, pittore paesista e allievo del Pollastrini, che a Firenze ebbe contatti con l'ambiente macchiaiolo, soprattutto con Diego Martelli. La data 1895 del dipinto in esame indica che esso è successivo al ricovero del Cannicci nell'ospedale psichiatrico di Siena dove l'artista entrò nel 1891 e da dove uscì nel 1893. In quell'anno egli espose alla Società delle Belle Arti di Siena di Firenze le "Spigolatrici" ottenendo un premio. Il dipinto aretino, che peraltro è da mettere in relazione con tele di analodo soggetto come "Fanciulle e tacchini", fa parte della produzione successiva al 1893, che è caratterizzata da uno stile più evoluto, da pennellate brevi, nonchè da una grande ricchezza di colori, grazie alla stretta influenza del Signorini e del Gioli 
Tacchini 
Dipinto 
Tacchini 
Arezzo (AR) 
0900260439 
dipinto 
proprietà Ente pubblico territoriale 
tela/ pittura a olio 
bibliografia specifica: Pittura Italia - 1991 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here