martirio di San Lorenzo/ San Lorenzo (dipinto murale) by Gaddi Taddeo (scuola) (prima metà sec. XIV)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900281540-1 an entity of type: CulturalPropertyComponent

dipinto murale, parte centrale ed inferiore martirio di San Lorenzo/ San Lorenzo
martirio di San Lorenzo/ San Lorenzo (dipinto murale) di Gaddi Taddeo (scuola) (prima metà sec. XIV) 
martirio di San Lorenzo/ San Lorenzo (dipinto murale) by Gaddi Taddeo (scuola) (prima metà sec. XIV) 
dipinto murale 
due cornice a dentelli culminante in una cuspide triloba 
post 1300-ante 1349 
0900281540-1 
dipinto murale 
00281540 
09 
0900281540 
Sul presente pilastro è raffigurato San Lorenzo protettore dell’Arte dei Fornai. L’affresco assegnato dal Vasari genericamente ad Jacopo del Casentino come tutta la decorazione della chiesa, è stato invece attribuito dalla critica moderna (Cohn, Bollosi, Boskovits, Offner) a Taddeo Gaddi, ed è considerato uno degli affreschi più antichi dell’edificio. Probabilmente faceva parte della prima decorazione di Orsanmichele, risalente alla metà del secolo XIV. Le arti cominciarono a decorare i pilastri con le immagini dei loro protettori, sia su tavola che ad affresco, intorno alla metà del Trecento; un documento del 1350 ricorda che in quell’anno una parte dei pilastri interni era già stata decorata (A. S. F., Archivio delle Riforme, Filza 40; vedi Cohn W., 1956). Il San Lorenzo, databile verso la metà del secolo XIV è uno dei pochi esempi rimasti della prima fase di decorazione. L’opera, riferita dai Paatz ad un artista ignoto e datato verso il 1400, è stata recentemente esclusa dal catalogo del Gaddi dal Ladis che la riferisce ad un anonimo artista orcagnesco. L’affresco, difficilmente leggibile per il pessimo stato di conservazione, ricorda comunque opere di Taddeo, soprattutto nel trattamento del volto del Santo e nell’attenzione rivolta alle architetture nella scena del martirio. L’esagono superiore probabilmente, in origine decorato, è oggi vuoto 
martirio di San Lorenzo/ San Lorenzo 
parte centrale ed inferiore 
11 H (Lorenzo) : 11 H (Lorenzo) 6 
due cornice a dentelli culminante in una cuspide triloba 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
martirio di San Lorenzo/ San Lorenzo 
intonaco/ pittura a fresco 
bibliografia specifica: Boskovits M - 1975 
bibliografia specifica: Kirchen Florenz - 1940-1954 
bibliografia di confronto: Vasari G - 1878-1885 
bibliografia specifica: Bellosi L - 1965 
bibliografia specifica: Ladis A - 1982 
bibliografia specifica: Offner R - 1981 
bibliografia di confronto: Borsook E - 1980 
bibliografia di confronto: Gamba C - 1904 
bibliografia specifica: Donati P. P - 1966 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here