portale by Benedetto da Maiano, Giuliano da Maiano (sec. XV)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900281601-0 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

portale by Benedetto da Maiano, Giuliano da Maiano (sec. XV) 
portale di Benedetto da Maiano, Giuliano da Maiano (sec. XV) 
portale 
Paraste, capitelli, stipiti, trabeazioni, architrave, timpano centinato, sculture 
1476-1481 
0900281601-0 
portale 
00281601 
09 
0900281601 
Quando Benedetto da Maiano eresse il muro di divisione fra l'Udienza e la sala dei Gigli mantenne in comunicazione i due nuovi ambienti con un portale riccamente decorato realizzato, per la parte architettonica, in collaborazione col fratello Giuliano. L'esecuzione delle statue a tutto tondo che poggiano sull'architrave e' invece opera del solo Benedetto, come suggerisce il Vasari. Dalla stessa bottega furono realizzati il soffitto della sala e le ante ligne a tarsia del portale stesso. Da documenti conservati all'Archivio di Stato si puo' trarre la notizia che gli stipiti del portale erano dorati. Le sculture che ornavano la porta furono tolte all'epoca di Cosimo I e, considerate come opere a se stanti, passarono da un luogo al'altro facendo anche perder notizia del loro vero autore. Finirono poi nelle sale del Real Museo Nazionale, dove rimasero esposte fino al 1909 quando, su suggerimento dell'architetto Lensi furono ricollocate nel posto per cui erano state concepite 
Paraste, capitelli, stipiti, trabeazioni, architrave, timpano centinato, sculture 
Firenze (FI) 
propriet√† Ente pubblico territoriale 
portale 
marmo bianco/ scultura 
bibliografia specifica: Allegri E./ Cecchi A - 1980 
bibliografia specifica: Lein E - 1988 
bibliografia specifica: Quinterio F - 1996 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here