stemmi gentilizi della famiglia Ridolfi di Ponte e motivi decoratiivi (cofano) - manifattura fiorentina (metà sec. XV)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900284828 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

cofano stemmi gentilizi della famiglia Ridolfi di Ponte e motivi decoratiivi
stemmi gentilizi della famiglia Ridolfi di Ponte e motivi decoratiivi (cofano) - manifattura fiorentina (metà sec. XV) 
stemmi gentilizi della famiglia Ridolfi di Ponte e motivi decoratiivi (cofano) - manifattura fiorentina (metà sec. XV) 
cofano 
Piedi a mensola, fronte convessa, coperchio bombato 
1440-1460 
0900284828 
cofano 
00284828 
09 
0900284828 
La forma della cassa è quella tipica quattrocentesca classificata come 'cofano' o 'goffano' (cfr.Thornton P. 1984). Schubring (1923) lo data ai primi del '400 e ne ipotizza la provenienza da S. Maria Nuova per analogia con un altro cassone da monaca ora conservato a Berlino, ma tale provenienza per ora non è riscontrabile. Berti (1971, p. 205) sottolinea la simbologia di castità rappresentata dalle strisce d'ermellino, mentre Comolli Sordelli (1930, p. 16) lo classifica come 'cassa da suora'. Sul cofano compaiono gli stemmi gentilizi della famiglia fiorentina Ridolfi da Ponte e le imprese da collegare alla famiglia Albani di Orvieto. Il catalogo degli arredi lignei di Palazzo Davanzati (Arredi 2016) propone per il cassone una datazione alla metà del secolo XV; i piedi non sono originali ma riprendono modelli antichi. Gli stemmi già riferiti alla famiglia RIdolfi da Ponte sono accompagnati dal motto "pensa al fine" da riferire alla famiglia Albani di Orvieto 
stemmi gentilizi della famiglia Ridolfi di Ponte e motivi decoratiivi 
46 A 12 2(Ridolfi di Ponte) 1 
Piedi a mensola, fronte convessa, coperchio bombato 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
stemmi gentilizi della famiglia Ridolfi di Ponte e motivi decoratiivi 
legno/ intaglio/ pittura 
bibliografia specifica: Schubring P - 1923 
bibliografia specifica: Museo Palazzo - 1971 
bibliografia di confronto: Dallari U - 1918 
bibliografia specifica: Arredi - 2016 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here