Sant'Onofrio (scultura) by Tatti Jacopo detto Jacopo Sansovino (cerchia) (sec. XVI)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900284928 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

scultura Sant'Onofrio
Sant'Onofrio (scultura) by Tatti Jacopo detto Jacopo Sansovino (cerchia) (sec. XVI) 
Sant'Onofrio (scultura) di Tatti Jacopo detto Jacopo Sansovino (cerchia) (sec. XVI) 
scultura 
Scultura stante su piedistallo 
ca 1505-ca 1510 
0900284928 
scultura 
00284928 
09 
0900284928 
La scultura, in terracotta dipinta a freddo, è un deposito del Museo del Bargello, dove si trova un altro esemplare simile inventariato come San Girolamo, così come quello del Museo di Palazzo Davanzati. La tipica iconografia del santo coperto dei suoi capelli e di un perizoma di foglie che si sorregge ad una gruccia rende in realtà inequivocabile l'identificazione con Onofrio. Per entrambe le sculture è indicata negli inventari la provenienza dal convento di Sant'Ambrogio dove il santo era venerato ad un altare. La Vaccari ipotizza tuttavia una possibile precedente provenienza dal convento di Sant'Onofrio, le cui monache nel 1800 furono trasferite a Sant'Ambrogio. Maria Grazia Vaccari propone per la scultura, che si pone nella scia dei santi asceti di Donatello e del san Girolamo ligneo del Museo Civico di Faenza attribuito a Bertoldo di Giovanni, un accostamento all'ambito di Jacopo Sansovino 
Sant'Onofrio 
11 H (ONOFRIO) 
Scultura stante su piedistallo 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
Sant'Onofrio 
terracotta/ pittura 
bibliografia specifica: Museo Palazzo - 1971 
bibliografia specifica: Palazzo Davanzati - 2011 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here