colletto - manifattura italiana (?) (fine/inizio secc. XIX/ XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900290186 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

colletto - manifattura italiana (?) (fine/inizio secc. XIX/ XX) 
colletto - manifattura italiana (?) (fine/inizio secc. XIX/ XX) 
colletto 
Colletto di forma esagonale ampia da appoggiare sulle spalle e sul seno,composto nella parte interna da un lavoro a punti tagliati e puntisfilati variamente traforati; questa parte interna è poi rifinita da unbordo di sfilato siciliano a piccoli motivi stilizzti; il bordo esterno ècostituito da punte stondate eseguite a fuselli 
1890-1910 
0900290186 
colletto 
00290186 
09 
0900290186 
Il colletto presenta caratteristiche ispirate alla produzione italianarinascimentale, reinterpretate secondo il gusto revivalistico del XIXsecolo. Testimonia una produzione diffusa in Europa ad indicarel'avvenuta omologazione delle lavorazioni che imitavano un po' ovunque imodelli della illustre tradizione italiana. Modelli simili diffusi dalleriviste e circolanti nelle esposizioni rendono difficile individuare unaprecisa provenienza, soprattutto di oggetti di uso corrente. L'abitudinedi utilizzare tipologie tecniche diverse assemblate insieme ècaratteristica dell'ultimo quarto dell'Ottocento: in questo esemplaresono infatti abbinati lavori che originariamente non sarebbero statiusati in contemporanea, come le punte di rifinitura del tipo 'rosoni diGenova' con lo sfilato siciliano, e il ricamo a punti tagliati 
Colletto di forma esagonale ampia da appoggiare sulle spalle e sul seno,composto nella parte interna da un lavoro a punti tagliati e puntisfilati variamente traforati; questa parte interna è poi rifinita da unbordo di sfilato siciliano a piccoli motivi stilizzti; il bordo esterno ècostituito da punte stondate eseguite a fuselli 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
colletto 
filo di lino/ merletto ad ago/ merletto a fuselli o tombolo 
bibliografia specifica: Rare old - 1936 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here