colletto - manifattura svizzera (?) (prima metà sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900290189 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

colletto - manifattura svizzera (?) (prima metà sec. XIX) 
colletto - manifattura svizzera (?) (prima metà sec. XIX) 
colletto 
Colletto di forma sciallata, eseguito ad ago con la tecnica dellasfilatura della tela di base a creare un reticolo di fondo a piccoliquadrati, sul quale sono ricamati a punto pieno e occhiello motivifigurati: al centro una figura maschile e femminile con cappelli piumati,appoggiati con una mano ad un albero stilizzato, mentre con l'altratengono al guinzaglio un cane e un cavallo; ai lati sono ricamati animalie tralci vegetali con ghiande e fiori traforati disposti su "isolotti diterra": galli, pavoni, anatre, leone, uccelli; tutt'intorno un bordoricamato con una doppia fila di trafori e all'esterno una finitura dimerletto 
1800-1849 
0900290189 
colletto 
00290189 
09 
0900290189 
L'esemplare recupera i ricami figurati su bianco in auge nell'areadell'Europa centrale fin dal XVI secolo. Un esemplare probabilementedella Moravia del 1560 (Schutte, Muller Christensen) riporta due figurevestite con abiti molto simili. L'iconografia della coppia vieneutilizzata in modo consueto nel XVII e XVIII secolo in vari tipi diricamo e con il riferimento ad Adamo ed Eva. L'abbinamento dei motivifigurati, floreali e animali, caratteristico anche del ricamo inglese,circola in tutta Europa in varie interpretazioni, più o meno semplificatetalvolta riprese in situazioni molto domestiche. In Italia il ricamofigurato veniva soprattutto eseguito su una base di filer, conun'iconografia che non sembra condividere i riferimenti presenti inquesto esemplare. Alcuni elementi decorativi, in particolare ilpappagallo sul ramo, l'albero tra le due figure sormontato da un uccello,lo stesso modo di disporre le figure su un piano di appoggio trovacorrispondenza nel repertorio di ricami dell'area centro europea,testimoniato nei samplers che generalmente riproducevano motivimaggiormente ricorrenti e da secoli entrati nella consuetudine(Imparaticci Samplers) 
Colletto di forma sciallata, eseguito ad ago con la tecnica dellasfilatura della tela di base a creare un reticolo di fondo a piccoliquadrati, sul quale sono ricamati a punto pieno e occhiello motivifigurati: al centro una figura maschile e femminile con cappelli piumati,appoggiati con una mano ad un albero stilizzato, mentre con l'altratengono al guinzaglio un cane e un cavallo; ai lati sono ricamati animalie tralci vegetali con ghiande e fiori traforati disposti su "isolotti diterra": galli, pavoni, anatre, leone, uccelli; tutt'intorno un bordoricamato con una doppia fila di trafori e all'esterno una finitura dimerletto 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
colletto 
filo di lino/ merletto ad ago 
bibliografia di confronto: Imparaticci Samplers - 1986 
bibliografia di confronto: Schutte M./ Muller Christensen S - 1963 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here