bordo - manifattura di Argentan (terzo quarto sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900290226 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

bordo - manifattura di Argentan (terzo quarto sec. XVIII) 
bordo - manifattura di Argentan (terzo quarto sec. XVIII) 
bordo 
Piccola balza di merletto ha un fondo a rete a maglie esagonali ripassatea punto occhiello, per rendere più consistente il merletto; il disegno ècostituito da due diversi tralci fioriti che si alternano regolarmente elasciano molto spazio al fondo. Hanno un andamento ondulato e presentanofiori di varia grandezza, differenziati oltre che per dimensioni e forma,per il traforo interno che presenta vari tipi di ornamenti esagonali e agriglia; il bordo è reso sagomato per tutta la sua lunghezza da piccolecornici e tralci ondulati anche questi eseguiti con grande varietà ditrafori 
1750-1774 
0900290226 
bordo 
00290226 
09 
0900290226 
Il piccolo bordo di rifinitura testimonia la produzione di Argentan dellaseconda metà del XVIII secolo, tra il 1750 e il 1775, quando sono ancorain auge i motivi di forma curvilinea e un interesse naturalistico ancoradi gusto rococò, qui evidenziato dall'intento di rendere le varietipologie floreali, attraverso fantasiose soluzioni tecniche. La moda deifondi a rete, che si era imposta tra il 1730 eil 1740, permetteva dicreare un grande effetto tra il fondo leggero e la parte più consistentedel disegno. La manifattura di Argentan produceva lavori molto simili aquelli di Alençon, diversi soprattutto per questo modo di ripassare apunto occhiello le maglie esagonali (Levey) 
Piccola balza di merletto ha un fondo a rete a maglie esagonali ripassatea punto occhiello, per rendere più consistente il merletto; il disegno ècostituito da due diversi tralci fioriti che si alternano regolarmente elasciano molto spazio al fondo. Hanno un andamento ondulato e presentanofiori di varia grandezza, differenziati oltre che per dimensioni e forma,per il traforo interno che presenta vari tipi di ornamenti esagonali e agriglia; il bordo è reso sagomato per tutta la sua lunghezza da piccolecornici e tralci ondulati anche questi eseguiti con grande varietà ditrafori 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
bordo 
filo di lino/ merletto ad ago 
bibliografia di confronto: Levey S - 1983 
bibliografia specifica: Rare old - 1936 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here