paesaggio con animali (dipinto murale) - ambito fiorentino (primo quarto sec. XVI)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900290278 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

dipinto murale paesaggio con animali
paesaggio con animali (dipinto murale) - ambito fiorentino (primo quarto sec. XVI) 
paesaggio con animali (dipinto murale) - ambito fiorentino (primo quarto sec. XVI) 
dipinto murale 
Soggetti profani. Figure: uomo. Abbigliamento: contemporaneo. Animali: can i; airone; scimmie; cerbiatta; capra; uccelli. Vegetali: albero di fichi; vite; zucca. Architetture: loggia con colonne di ordine tuscanico e parape tto 
1500-1515 
0900290278 
dipinto murale 
00290278 
09 
0900290278 
Dipinti di soggetto naturalistico probabilmente da interpretarsi come alle goria della vita cristiana, con la vite come simbolo della vita eterna e q uindi di Cristo; i cervi come simbolo dell'anima, e che uniti alla vite di vengono simbolo dell'aspirazione dell'anima a Dio. La leonessa che ha appe na partorito come simbolo di resurrezione, mentre l'albero che le offre ri paro rappresenta il Cristo. Ma al di là di queste simbologie cristologiche , i dipinti presentano altre allegorie che rimandano forse a qualche testo favolistico o a significati allegorici più complessi. Sono interessanti l a figura della scimmia che mangia l'uva, legata alla base dell'albero di f ico, mentre un airone le tira la coda, o la figura di una leonessa che tie ne un globo fra le zampe, o la presenza di particolari alberi da frutto. N otevole anche la raffigurazione, sul parapetto illusionistico che limita i n basso gli affreschi ed oltre il quale si aprono le scene. Si potrebbe ip otizzare un legame con le vicende accadute nel convento sul finire del Qua ttrocento, che videro i monaci opposti in varie fazioni in lotta per le in gerenze della casa madre di Vallombrosa e vari casi di apparizioni diaboli che. Per gusto e stile vanno collocati nel primo quindicennio del Cinquece nto, soprattutto nell'ambiente di Lorenzo di Credi e di Piero di Cosimo. I nfatti sono avvicinabili, per l'attenzione rivolta agli elementi naturali ad alcune opere come il cassone con "La creazione degli animali" dell'Albe rtinelli (vicino a Piero di Cosimo) e a una tela con "Adone e Afrodite" at tribuita a Lorenzo di Credi (potrebbero essere attribuiti alla sua bottega ) 
paesaggio con animali 
25 F : 25 G 1 
Soggetti profani. Figure: uomo. Abbigliamento: contemporaneo. Animali: can i; airone; scimmie; cerbiatta; capra; uccelli. Vegetali: albero di fichi; vite; zucca. Architetture: loggia con colonne di ordine tuscanico e parape tto 
Firenze (FI) 
proprietà Ente religioso cattolico 
paesaggio con animali 
intonaco/ pittura a fresco 
bibliografia specifica: Arte storia - 1979 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here