balza - manifattura di Alençon (sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900290308 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

balza - manifattura di Alençon (sec. XVIII) 
balza - manifattura di Alençon (sec. XVIII) 
balza 
Piccola balza di merletto con un fondo a maglie esagonali ritorte su cuisi dispone il motivo decorativo di un tralcio di foglie e corolle difiori ripetuto per tutta la superficie con andamento orizzontale eorientato trasversalmente. Il bordo esterno è reso lievemente sagomatodalla presenza di foglie e piccole cornici traforate; l'altro orlopresenta un "picolino" ad ago 
1750-1770 
0900290308 
balza 
00290308 
09 
0900290308 
L'esemplare testimonia una produzione settecentesca, collocabile tra glianni Cinquanta e Settanta del XVIII secolo, quando la moda dei leggerimerletti arete si è ormai imposta rendedoli indispensabili agli abiti eagli accessori maschili e femminili. la qualità disegnativa e tecnica,indicano tuttavia una produzione più corrente in grado di ripetere,semplificandoli moduli decorativi in voga. La fama dei merletti diArgentan e Alençon, tra i più importanti esemplari di merletti ad ago,influenza le lavorazioni anche di altri centri francesi ed europei qualiBurano, dove tuttavia non si raggiungevano i livelli dei costosissimioriginali. Molti villaggi e città intorno al centro francese erano ingrado di eseguire i fondi e i disegni determinando una produzione divaria qualità (Montufet-Schoeller) 
Piccola balza di merletto con un fondo a maglie esagonali ritorte su cuisi dispone il motivo decorativo di un tralcio di foglie e corolle difiori ripetuto per tutta la superficie con andamento orizzontale eorientato trasversalmente. Il bordo esterno è reso lievemente sagomatodalla presenza di foglie e piccole cornici traforate; l'altro orlopresenta un "picolino" ad ago 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
balza 
filo di lino/ merletto ad ago 
bibliografia di confronto: Montupet J./ Schoeller G - 1990 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here