bordo - manifattura italiana (sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900291039 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

bordo - manifattura italiana (sec. XVIII) 
bordo - manifattura italiana (sec. XVIII) 
bordo 
La striscia di lino è ricamata ad ago con i punti reale, reticello esfila to a creare alcune parti con punti tagliati. Il decoro èessenzialmente ge ometrico ed è costituito da un segmento in diagonale,ricamato con un moti vo a serpentina, che si alterna ad un quadratoriempito da forme ovali uni te da barrette. I due motivi che scandisconoil disegno sono ricavati dal taglio e dlla sfiltura della tela e sono traloro separati da solidi ricam i a punto riccio. All'estremità un bordoricamato tutto su aree di tela ta gliata e punte di rifinitura ad agostondate e disposte solo su un bordo 
(?) 1700-(?) 1799 
0900291039 
bordo 
00291039 
09 
0900291039 
Il ricamo su tela di lino mostra i lavori cinquecenteschi nati dallasfila tura e dal taglio della tela. L'originaria dipendenza dall'armaturatessil e richiedeva disegni ordinati e schematici, linee rette, angolidecisi. Qu esto repertorio decorativo risulta fortemente legato alleinfluenze orient ali e corrisponde alla contemporanea produzione divetri, ceramiche, otton i, ed è stato definito "saraceno veneziano"(Davanzo Poli). Il repertorio rimase in voga anche nei secoli successivi,nonostante i cambiamenti stili stici puntualmente registrati nellaproduzione tessile, arrivando fino al XIX secolo, allorché con la stessaperfezione tecnica si rifecero mirabili ricami di gustoneo-rinascimentale. Particolarmente a Bologna nella scuola della AemiliaArs ma anche nei numerosissimi laboratori sparsi nel paese e facenti capoalle Industrie Femminili italiane. La bellissima qualità esec utiva fatuttavia considerare plausibile la datazione proposta nel catalog od'asta al XVIII secolo 
La striscia di lino è ricamata ad ago con i punti reale, reticello esfila to a creare alcune parti con punti tagliati. Il decoro èessenzialmente ge ometrico ed è costituito da un segmento in diagonale,ricamato con un moti vo a serpentina, che si alterna ad un quadratoriempito da forme ovali uni te da barrette. I due motivi che scandisconoil disegno sono ricavati dal taglio e dlla sfiltura della tela e sono traloro separati da solidi ricam i a punto riccio. All'estremità un bordoricamato tutto su aree di tela ta gliata e punte di rifinitura ad agostondate e disposte solo su un bordo 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
bordo 
lino/ tessuto/ ricamo 
bibliografia di confronto: Davanzo Poli D - 1998 
bibliografia specifica: Rare old - 1936 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here