simbolo di San Marco Evangelista/ stemma dell'Arte dei Linaioli e Rigattieri / Cristo benedicente (nicchia) by Perfetto di Giovanni, Albizo di Piero (primo quarto sec. XV)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900291901 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

nicchia, tabernacolo dell'Arte dei Linaioli e Rigattieri simbolo di San Marco Evangelista/ stemma dell'Arte dei Linaioli e Rigattieri / Cristo benedicente
simbolo di San Marco Evangelista/ stemma dell'Arte dei Linaioli e Rigattieri / Cristo benedicente (nicchia) by Perfetto di Giovanni, Albizo di Piero (primo quarto sec. XV) 
simbolo di San Marco Evangelista/ stemma dell'Arte dei Linaioli e Rigattieri / Cristo benedicente (nicchia) di Perfetto di Giovanni, Albizo di Piero (primo quarto sec. XV) 
tabernacolo dell'Arte dei Linaioli e Rigattieri (nicchia) 
nicchia costituita da base, semipilastri abbinati a colonnine tortili con capitelli, arco ogivale con architettura interna, cuspide sagomata con gat toni rampanti e pinnacoli laterali 
post 1411-ca 1413 
0900291901 
nicchia 
00291901 
09 
0900291901 
Il tabernacolo fu commissionato nel 1411 a Perfetto di Giovanni di Piero p er il prezzo di 200 fiorini con la clausola di quello di Santo Stefano. I l Wundram attribuisce il progetto del tabernacolo a Perfetto di Giovanni e d aggiunge che l’opera non risulta terminata, come da contratto, nel 1413. Secondo il Wundram il tabernacolo fu probabilmente completato negli anni 1415-1420 (anni in cui mancano i documenti dell’Arte). L’opera è affine, n ella decorazione a pannelli marmorei della nicchia, al tabernacolo dell’Ar te della Lana. Per quanto riguarda i particolari , la figura del Cristo è, secondo il Wundram, ancora vicina ai moduli trecenteschi, mentre il leone è maggiormente plastico. La Laghi che ha riassunto la vicenda del taberna colo, ha osservato che i gattoni della cuspide assumono la forma di racemi continui che trovano un parallelo con quelli delle finestre laterali di S anta Maria del Fiore 
simbolo di San Marco Evangelista/ stemma dell'Arte dei Linaioli e Rigattieri / Cristo benedicente 
11 I 42 3 : 46 A 12 2 : 11 D 
nicchia costituita da base, semipilastri abbinati a colonnine tortili con capitelli, arco ogivale con architettura interna, cuspide sagomata con gat toni rampanti e pinnacoli laterali 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
simbolo di San Marco Evangelista/ stemma dell'Arte dei Linaioli e Rigattieri / Cristo benedicente 
marmo bianco di Carrara/ scultura/ intarsio 
marmo nero/ scultura/ intarsio 
marmo verde/ scultura/ intarsio 
bibliografia specifica: Kirchen Florenz - 1940-1954 
bibliografia specifica: Lorenzo Ghiberti - 1978 
bibliografia specifica: Franceschini P - 1892 
bibliografia specifica: Passerini L - 1866-1875 
bibliografia specifica: Wundram M - 1960 
bibliografia specifica: Gualandi M - 1840-1845 
bibliografia specifica: Semper H - 1875 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here