federa - manifattura italiana (fine/ inizio secc. XIX/ XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900292524 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

federa - manifattura italiana (fine/ inizio secc. XIX/ XX) 
federa - manifattura italiana (fine/ inizio secc. XIX/ XX) 
federa 
Il cuscino ha la forma semicircolare ed è rifinito, all'orlo esterno, da una balza di merletto meccanico, a maglie esagonali, decorato da tre file parallele di corolle separate da un motivo traforato. La chiusura, senza bottoni, è fatta con una serie di fori attraverso i quali passa una spighetta tubolare sottile 
1890-1910 
0900292524 
federa 
00292524 
09 
0900292524 
Il cuscino semicircolare poteva essere usato per la carrozza da passeggio,o come 'presentoire' appoggiato su un materassino imbottito o sul port-enfant. La chiusura senza bottoni era spesso utilizzata negli accessori per neonati perché non rischiava di disturbare il bambino. L'esemplare testimonia un accessorio interessante, eseguito con una certa ricercatezza per la scelta dei materiali, secondo una modalità molto diffusa dalla fine del XIX secolo per i corredi infantili della media borghesia. L'uso del colore celeste,abbinato al sesso del nascituro, comincia ad essere pubblicizzato negli anni '80, per divenire definitivo nei primi decenni del '900 
Il cuscino ha la forma semicircolare ed è rifinito, all'orlo esterno, da una balza di merletto meccanico, a maglie esagonali, decorato da tre file parallele di corolle separate da un motivo traforato. La chiusura, senza bottoni, è fatta con una serie di fori attraverso i quali passa una spighetta tubolare sottile 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
federa 
seta/ taffetas 
cotone/ garza/ merletto 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here