cuffia da notte - manifattura italiana (inizio sec. XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900294071 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

cuffia da notte
cuffia da notte - manifattura italiana (inizio sec. XX) 
cuffia da notte - manifattura italiana (inizio sec. XX) 
cuffia da notte 
La cuffia in filato di colore rosso deriva da una rete traforata di forma rettangolare. Per tutta la sua larghezza è percorsa da un nastro di raso, fatto passare attraverso le maglie e corrispondente ad un elastico interno, usato per creare la forma della calotta stondata. Sul davanti il nastro culmina in una coccarda mentre sul retro un fiocco 
1900-1910 
0900294071 
cuffia da notte 
00294071 
09 
0900294071 
La cuffia da casa o da notte, ispirata alle reticelle cinquecentesche, è eseguita con la tecnica del Macramè, antica tipologia di pizzo a nodi prodotta originariamente nella costa ligure, documentata nella biancheria domestica e come rifinitura di veli da testa fin dal XVI secolo. Questo esemplare testimonia la semplificazione di questo lavoro, avvenuta fin dalla I metà del XIX secolo, allorché si cominciò a praticare il 'punto moderno', basato su intrecci più semplici, che progressivamente vanno a semplificarsi, fino a queste ampie reti con pochi intrecci visibili, in questo caso nella arricciatura dell'orlo. Con la semplificazione tecnica sopraggiunge anche la perdita della primitiva tradizione orientaleggiante di questo lavoro, che diventa affine negli effetti a tanta produzione fine otto- primi novecento, di crochet, maltese e merletti di grandi trasparenze e rapida esecuzione. In collezione è presente una cuffia dello stesso tipo Inv. Stoffe 2470, ma ancora da arricciare, che indica la forma di base su cui venivano creati questi accessori 
La cuffia in filato di colore rosso deriva da una rete traforata di forma rettangolare. Per tutta la sua larghezza è percorsa da un nastro di raso, fatto passare attraverso le maglie e corrispondente ad un elastico interno, usato per creare la forma della calotta stondata. Sul davanti il nastro culmina in una coccarda mentre sul retro un fiocco 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
cuffia da notte 
filo di cotone/ merletto macramè 
bibliografia di confronto: Antica arte - 1987 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here