Cristo tra la Fede e la Giustizia (dipinto) by Ciardi Tito (sec. XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900302756-1 an entity of type: CulturalPropertyComponent

dipinto, vela sopra l'altare Cristo tra la Fede e la Giustizia
Cristo tra la Fede e la Giustizia (dipinto) di Ciardi Tito (sec. XX) 
Cristo tra la Fede e la Giustizia (dipinto) by Ciardi Tito (sec. XX) 
dipinto 
Personaggi: Cristo. Personificazioni: Fede; Giustizia. Attributi: (Giustizia) bilancia; spada. Attributi: (Fede) cilicio; libro. Paesaggi: casa; fornace 
1920-1920 
0900302756-1 
dipinto 
00302756 
09 
0900302756 
L'iscrizione posta a destra della porta di ingresso alla cappella (cfr. scheda n. 09/00302758) ci fornisce i nomi di tutti gli artisti intervenuti nella decorazione dell'ambiente ed indica in Tito Ciardi il responsabile degli affreschi della volta. Purtroppo non è stato possibile rintracciare alcuna notizia su questo artista. Nelle pitture della volta è molto evidente la volontà dell'artista di ispirarsi alla pittura quattrocentesca fiorentina ed in particolar modo al Beato Angelico, di cui recupera la semplicità compositiva e il nitore delle forme. Questa rivisitazione dei modelli rinascimentali si avverte in tutta la decorazione della cappella improntata al gusto classicheggiante, anche se alcuni elementi, come i rilievi intorno ai ritratti rivelano l'influsso del liberty. Gli affreschi, come informa la lapide, furono eseguiti nel 1920, cioè quattro anni prima della morte del committente Attilio Merlini, che fu l'ideatore e l'architetto della cappella 
Cristo tra la Fede e la Giustizia 
vela sopra l'altare 
11 D 3 : 11 M 44 : 11 M 31 
Personaggi: Cristo. Personificazioni: Fede; Giustizia. Attributi: (Giustizia) bilancia; spada. Attributi: (Fede) cilicio; libro. Paesaggi: casa; fornace 
Firenze (FI) 
proprietà Ente pubblico territoriale 
Cristo tra la Fede e la Giustizia 
intonaco/ pittura a fresco 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here