sarcofago by Foggini Giovanni Battista, Silvani Pier Francesco, Tortoli Agnolo, Bambi Agostino (sec. XVII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900306151-0 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

sarcofago, monumento funebre di sant'Andrea Corsini
sarcofago by Foggini Giovanni Battista, Silvani Pier Francesco, Tortoli Agnolo, Bambi Agostino (sec. XVII) 
sarcofago di Foggini Giovanni Battista, Silvani Pier Francesco, Tortoli Agnolo, Bambi Agostino (sec. XVII) 
monumento funebre di sant'Andrea Corsini (sarcofago) 
Piedi a voluta poggianti ciascuno su una base a sezione rettangolare. Cassa rettangolare in marmo blu con teste di angeli in marmo bianco poste sugli spigoli anteriori. La cassa è decorata in basso da una corona di alloro e in alto da un giro di foglie lanceolate e da uno con volute in marmo giallo 
post 1675-ante 1683 
0900306151-0 
sarcofago 
00306151 
09 
0900306151 
Il corpo di Sant'Andrea Corsini, precedentemente conservato in un monumento funebre addossato al pilastro di sinistra dell'arco tra la navata e la crociera della chiesa, venne posto nel 1683, anno dell'inaugurazione della cappella Corsini, nel sarcofago di marmo giallo orientale ornato da due teste d'angelo e anteriomente da uno sportello sbalzato. La data della traslazione rappresenta, quindi, il termine ante-quem per la realizzazione del sarcofago, ideato con tutta probabilità da Pier Francesco Silvani che nel 1675 venne incaricato da Neri e Bartolomeo Corsini della costruzione e della decorazione della cappella. Per la realizzazione dell'urna l'architetto si avvalse della collaborazione di due scalpellini, Agnolo Tortoli e Agostino Bambi. Essi, infatti, vennero ingaggiati per la lavorazione di tutti i marmi con un contratto datato il 3 marzo 1676. Alla realizzazione del sarcofago intervennero anche altri artisti: le due testine in marmo bianco spettano, infatti, al Foggini autore della sovrastante pala marmorea, mentre il rilievo al centro della parte frontale è stato attribuito dal Lankheit ad Arrigo Brunick 
48 C 16 5 ; 11 G 12 
Piedi a voluta poggianti ciascuno su una base a sezione rettangolare. Cassa rettangolare in marmo blu con teste di angeli in marmo bianco poste sugli spigoli anteriori. La cassa è decorata in basso da una corona di alloro e in alto da un giro di foglie lanceolate e da uno con volute in marmo giallo 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
monumento funebre di sant'Andrea Corsini 
marmo bianco/ scultura 
marmo giallo di Siena/ scultura 
marmo blu/ scultura 
bibliografia specifica: Procacci U - 1932 
bibliografia specifica: Cappelle barocche - 1990 
bibliografia specifica: Bacchi G - 1929 
bibliografia specifica: Cresti C - 1987 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here