altare by Ruschi Domenico detto Portogalli (ultimo quarto sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900306154 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

altare by Ruschi Domenico detto Portogalli (ultimo quarto sec. XVIII) 
altare di Ruschi Domenico detto Portogalli (ultimo quarto sec. XVIII) 
altare 
Altare con base mistilinea, plinti con scudi araldici, colonne tortili, capitelli corinzi; timpano spezzato a volute 
ca 1781-ca 1781 
0900306154 
altare 
00306154 
09 
0900306154 
Nella ricostruzione della Chiesa successiva all'incendio del 1771, nel transetto, al posto delle preesistenti cappelle Bausi, Lanfredini e Manetti, si progettò una unica cappella di patronato Manetti. La cappella, situata a destra della maggiore, e dedicata a San Giovanni Battista, fu rinnovata dalla famiglia Manetti nel 1781, come sappiamo dalla lapide sulla destra. Lo schema è analogo a quello della cappella del Crocifisso della Provvidenza. Gli stucchi furono eseguiti da Domenico Ruschi detto il Portogalli, che qui come in altri interventi fiorentini tra i quali i lavori per la villa del Poggio Imperiale e per l'oratorio di San Filippo Benizzi è affiancato da altri collaboratori tra i quali il fratello Giuliano. Sull'altare è una tela di Francesco Gambacciani, raffigurante "la Vergine che dona l'abito a Bonagiunta Manetti" atto di celebrazione verso l'illustre antenato, uno dei sette santi fondatori dell'Ordine dei Servi di Maria.Una ulteriore documentazione per gli stemmi della casata, si rinviene nel sepoltuario di Michelangelo Buonarroti il Giovane,dove troviamo disegnato lo stemma e la seguente scritta di identificazione "Cappella di Manetto et Filiorum a man manca della grande" ove si intende la cappella maggiore 
46 A 12 2 (Manetti) 1;11 G 19 2 
Altare con base mistilinea, plinti con scudi araldici, colonne tortili, capitelli corinzi; timpano spezzato a volute 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
altare 
stucco 
marmo/ scultura 
bibliografia specifica: Chiesa Santa - 1992 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here