decorazione a ricamo, opera isolata - ambito parigino (ultimo quarto sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900344256-2 an entity of type: CulturalPropertyComponent

decorazione a ricamo, opera isolata
decorazione a ricamo, opera isolata - ambito parigino (ultimo quarto sec. XIX) 
decorazione a ricamo, opera isolata - ambito parigino (ultimo quarto sec. XIX) 
decorazione a ricamo (opera isolata) 
Modello di ricamo in applicazione, eseguito su raso di seta giallo paglierino (riscontrata cimosa: cm 0.4, armatura taffetas). Motivo con tralcio di rose, intrecciato a nastro argentato, e nodo nel punto di tangenza: corolle tridimensionali in chiffon di seta rosa increspato; petali esterni con applicazione di perle vitree satinate, di colore rosato; foglie in oro filato, usato doppio (punto passato), con nervature in paillettes metalliche dorate sormontate da perline trasparenti con film dorato all'interno; nastro dagli orli festonati, realizzato mediante applicazione di tessuto lamé (in seta e argento filato) opportunamente sagomato e riportato sul fondo raso, rivestito da strato in maglia trasversale (metallo lamellare dorato); profilature esterne con perle vitree bianche satinate e oro filato; nervatura centrale con fila di paillettes metalliche dorate, sormontate da perline vitree sfaccettate, con film dorato all'interno. Presenti tracce del disegno preparatorio, ad inchiostro bruno 
ca 1885-ca 1895 
0900344256-2 
decorazione a ricamo 
00344256 
09 
0900344256 
Trattasi con probabilità di materiale raccolto e impiegato quale fonte di ispirazione o con finalità didattiche, ascrivibile ad ambito parigino e riconducibile al periodo dei soggiorni francesi della Genoni (il primo risalente ad anni immediatamente successivi al 1885, durante i quali lavorò presso l'atelier Pasquì in Rue de Paradis; il secondo successivo al 1891, presso la nota casa di moda Paquin). Non si esclude la possibilità che possa trattarsi anche di produzione italiana (in quanto creazione della casa milanese Haardt et Fils); in tal caso, la datazione andrebbe posticipata a periodo immediatamente successivo il 1895 
n.p 
Modello di ricamo in applicazione, eseguito su raso di seta giallo paglierino (riscontrata cimosa: cm 0.4, armatura taffetas). Motivo con tralcio di rose, intrecciato a nastro argentato, e nodo nel punto di tangenza: corolle tridimensionali in chiffon di seta rosa increspato; petali esterni con applicazione di perle vitree satinate, di colore rosato; foglie in oro filato, usato doppio (punto passato), con nervature in paillettes metalliche dorate sormontate da perline trasparenti con film dorato all'interno; nastro dagli orli festonati, realizzato mediante applicazione di tessuto lamé (in seta e argento filato) opportunamente sagomato e riportato sul fondo raso, rivestito da strato in maglia trasversale (metallo lamellare dorato); profilature esterne con perle vitree bianche satinate e oro filato; nervatura centrale con fila di paillettes metalliche dorate, sormontate da perline vitree sfaccettate, con film dorato all'interno. Presenti tracce del disegno preparatorio, ad inchiostro bruno 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
decorazione a ricamo 
vetro 
seta/ raso 
paillettes/ ricamo 
seta/ chiffon 
argento filato e seta/ tessitura a telaio 
perline/ ricamo 
oro filato/ ricamo 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here