trumò by Colzi Giuseppe (bottega) (sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900344930 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

trumò by Colzi Giuseppe (bottega) (sec. XIX) 
trumò di Colzi Giuseppe (bottega) (sec. XIX) 
trumò 
Parte inferiore a forma di credenza con due sportelli in basso di barba di noce guarnita di cornicette in legno intagliato e dorato, fiancheggiati da due colonnine intagliate a scanalature e a spirale e tre cassetti interni con balaustra di mogano nella parte anteriore. Al di sopra degli sportelli c'è un cassetto da scorre la cui parte anteriore si apre a ribalta formando un piano di scrittoio, ricoperto di pelle verde con fregio dorato, con tre cassettini e due scompartimenti nel fondo. la parte superiore chiusa da due sportelli centinati ornati di cornicetta intagliata e dorata. Termina in alto con un cornicione centinato interrotto nel centro da due incavi rotondi, guarnito di rapporti di legno intagliato a traforo e dorato e di tre piccoli busti di bronzo. All'interno nel centro è uno scompartimento chiuso da due sportelli a specchi, fiancheggiato da due pilastri con basi e capitelli di legno intagliato e dorato, sormontati da due statuette di legno simile entro nicchie incavate. Intorno allo sciompartimento suddetto si trovano quattordici scomparti e diciassette cassettini, tre dei quali chiusi da molle segrete di legno. Sotto gli sportelli ci sono due piccoli piani scorrevoli per reggere lumi. Gli sportelli ed il cassetto sono provvisti di serratura a chiave 
1853-1853 
0900344930 
trumò 
00344930 
09 
0900344930 
Il mobile fu consegnato alla Guardaroba il 28 settembre 1853. Alla sua realizzazione collaborarono anche gli eredi Fabbrini, Luigi sani e Francesco Bianchi come risulta dal mandato di pagamento n. 618 del 28 settembre 1853 
Parte inferiore a forma di credenza con due sportelli in basso di barba di noce guarnita di cornicette in legno intagliato e dorato, fiancheggiati da due colonnine intagliate a scanalature e a spirale e tre cassetti interni con balaustra di mogano nella parte anteriore. Al di sopra degli sportelli c'è un cassetto da scorre la cui parte anteriore si apre a ribalta formando un piano di scrittoio, ricoperto di pelle verde con fregio dorato, con tre cassettini e due scompartimenti nel fondo. la parte superiore chiusa da due sportelli centinati ornati di cornicetta intagliata e dorata. Termina in alto con un cornicione centinato interrotto nel centro da due incavi rotondi, guarnito di rapporti di legno intagliato a traforo e dorato e di tre piccoli busti di bronzo. All'interno nel centro è uno scompartimento chiuso da due sportelli a specchi, fiancheggiato da due pilastri con basi e capitelli di legno intagliato e dorato, sormontati da due statuette di legno simile entro nicchie incavate. Intorno allo sciompartimento suddetto si trovano quattordici scomparti e diciassette cassettini, tre dei quali chiusi da molle segrete di legno. Sotto gli sportelli ci sono due piccoli piani scorrevoli per reggere lumi. Gli sportelli ed il cassetto sono provvisti di serratura a chiave 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
trumò 
legno/ impiallacciatura 
legno di palissandro/ impiallacciatura 
legno di acero/ impiallacciatura 
bibliografia di confronto: Colle E - 1991 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here