cuffia, frammento - manifattura di Argentan (terzo quarto sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900448853 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

cuffia, frammento
cuffia, frammento - manifattura di Argentan (terzo quarto sec. XVIII) 
cuffia, frammento - manifattura di Argentan (terzo quarto sec. XVIII) 
cuffia (frammento) 
Fondo di cuffia. Il fondo è lavorato a maglie esagonali, ripassate a punto occhiello, per renderlo più consistente. Decoro costituito da una ghirlanda centrale da cui si dipartono tralci fioriti di piccole dimensioni rivolti verso destra e verso sinistra; al centro della ghirlanda, disposta a formare una mandorla ogivale, è un rametto ondulato a piccoli fiorellini disseminati sul fondo; gli stessi decorano tutta la supericie della cuffia evidenziando l'effetto contrastato tra la leggerezza del fondo e la consistenza dei decori 
1750-1774 
0900448853 
cuffia 
00448853 
09 
0900448853 
L'esemplare proviene dalla manifattura francese di Argenton di cui presenta il tipico fondo a rete a maglie esagonali ripassate a punto occhiello, su cui staccano i tipici decori floreali lavorati con punti molto serrati. Nei primi decenni del XVIII secolo i centri di lavorazione francesi, che si sono distinti per la produzione del "Point de France" cominciarono a differenziarsi per la produzione variata grazie a soluzioni tecniche o solo per la qualità. I merletti di Argenton assai simili a quelli della vicina Alençon si distinguevano, ad esempio, per una migliore qualità. I motivi di ghirlande fioriti e di tralci onulati appartengono al diffuso repertorio del rococo che dalla metà del XVIII secolo subisce un progressivo ridimensionamento. Questo era iniziato con l'avvento tra il 1730 e il 1740 dei fondi a rete che interpretavano la necessità di merletti più leggeri e maneggevoli dove venivalasciato maggior spazio alle reti di fondo 
Fondo di cuffia. Il fondo è lavorato a maglie esagonali, ripassate a punto occhiello, per renderlo più consistente. Decoro costituito da una ghirlanda centrale da cui si dipartono tralci fioriti di piccole dimensioni rivolti verso destra e verso sinistra; al centro della ghirlanda, disposta a formare una mandorla ogivale, è un rametto ondulato a piccoli fiorellini disseminati sul fondo; gli stessi decorano tutta la supericie della cuffia evidenziando l'effetto contrastato tra la leggerezza del fondo e la consistenza dei decori 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
cuffia 
filo di lino/ merletto ad ago 
bibliografia specifica: Rare old - 1936 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here