Aurora e Titone (dipinto, frammento) by Mannozzi Giovanni detto Giovanni da San Giovanni (sec. XVII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900456950 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

dipinto, frammento Aurora e Titone
Aurora e Titone (dipinto, frammento) by Mannozzi Giovanni detto Giovanni da San Giovanni (sec. XVII) 
Aurora e Titone (dipinto, frammento) di Mannozzi Giovanni detto Giovanni da San Giovanni (sec. XVII) 
ca 1635-ca 1635 
Dipinto murale 
dipinto (frammento) 
Inv. Bardini, n. 768 
00456950 
09 
0900456950 
L'affresco proviene da palazzo Pucci (angolo via de'Servi, già proprietà Pucci, ora mensa arcivescovile di Firenze); venne venduto intorno al 1911 aStefano Bardini dall'antiquario Vincenzo Ciampolini, a quel tempo proprietario del palazzo e con questi in frequenti rapporti di affari. Degli affreschi di palazzo Pucci il Baldinucci fornisce un preciso referto sulla decorazione incentrata su soggetti allegorici: << tutte figure che con non ordinaria espressiva e di terrore e di forza, fanno apparire il bel concetto di Giovanni >>. Della decorazione originaria rimangono ancora in loco, ancorchè fortemente deteriorati gli affreschi raffiguranti "Venere", "La Fama", "Il giudizio di Paride" e "Orfeo e Euridice". Staccati dalle mura delpalazzo, oltre al presente affresco e a quello raffigurante "La Notte conl'Aurora e un amorino" (cfr. scheda n. ?), altre scene, descritte dal Giglioli nella sua monografia sull'artista, furono vendute in epoca imprecisata (SEGUE IN OSSERVAZIONI:) 
Aurora e Titone 
Dipinto murale 
Aurora e Titone 
Firenze (FI) 
0900456950 
dipinto 
proprietà Ente pubblico territoriale 
intonaco/ pittura a fresco 
bibliografia specifica: Museo Bardini - 1984-1986 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here