bordo - manifattura di Malines (terzo quarto sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900621356 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

bordo - manifattura di Malines (terzo quarto sec. XVIII) 
bordo - manifattura di Malines (terzo quarto sec. XVIII) 
bordo 
Il merletto presenta un decoro a doppio nastro ondulato, creato attraverso forme sinuose evidenziate da vari fondi: si alternano infatti il fondo a rete esagonale (due fili ritorti nei quattro lati e quato fili ritorti due volte negli altri due) con un fondo ' a diamante', mentre nelle rientranze curve del nastro è presente un'altra rete di fondo 'fond de neige' e in posizione opposta un piccolo bouquet su fondo drochel. L'orlo è sagomato dall'andamento stesso del disegno 
1750-1774 
0900621356 
bordo 
00621356 
09 
0900621356 
L'esemplare presenta un disegno molto bello accuratamente eseguito con la caratteristica varietà dei fondi della Manifattura di Malines. Il pezzo è collocabile intorno al 1750 per la presenza del motivo a nastro di gusto Luigi XV, interpretato tuttavia con una disposizione simmetrica che lascia molto spazio alle reti di fondo e tende verso una maggiore stilizzazione compositiva , che diventerà caratteristica dalla seconda metà del secolo in poi (cfr. Coppens, 1981) 
Il merletto presenta un decoro a doppio nastro ondulato, creato attraverso forme sinuose evidenziate da vari fondi: si alternano infatti il fondo a rete esagonale (due fili ritorti nei quattro lati e quato fili ritorti due volte negli altri due) con un fondo ' a diamante', mentre nelle rientranze curve del nastro è presente un'altra rete di fondo 'fond de neige' e in posizione opposta un piccolo bouquet su fondo drochel. L'orlo è sagomato dall'andamento stesso del disegno 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
bordo 
filo di lino/ merletto a fuselli o tombolo 
bibliografia di confronto: Coppens M - 1981 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here