cuffia da neonato - manifattura italiana (sec. XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900621369 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

cuffia da neonato
cuffia da neonato - manifattura italiana (sec. XX) 
cuffia da neonato - manifattura italiana (sec. XX) 
cuffia da neonato 
La cuffia da neonato ha la calotta stondata ed è orlata alla tesa e sul retro da una galetta dello stesso tessuto ricamata con un festone a punto occhiello e da un pois a punto pieno in ogni festonatura.Tutta la superficie della cuffia è decorata da pois disposti in file parallele sfalsate, ricamati a punto pieno. E' allacciata sul davanti da due nastri dello stesso tessuto 
1904-1904 
0900621369 
cuffia da neonato 
00621369 
09 
0900621369 
La cuffietta da neonato, collocabile secondo le notizie delle donatrici nel 1904, testimonia un modello diffuso già nell'ultimo quarto del XIX secolo, che utilizza il ricamo 'a plumetis' (M.Carmignani, in Eleganza Civetterie 1987), generalmente realizzato in mussola di cotone o batista di lino 'il plumetis che si può chiamare il ricamo per eccellenza,esso è il più bello ... si può eseguire oltre che sulla tela, sulla mussola, sulla batista e sul nansuk ' (Album dei lavori e ricami 1 settembre 1884). Si lavora con il punto sodo, detto anche punto penna, o punto pieno (C.Paggi Colussi,in Peri 1995) 
La cuffia da neonato ha la calotta stondata ed è orlata alla tesa e sul retro da una galetta dello stesso tessuto ricamata con un festone a punto occhiello e da un pois a punto pieno in ogni festonatura.Tutta la superficie della cuffia è decorata da pois disposti in file parallele sfalsate, ricamati a punto pieno. E' allacciata sul davanti da due nastri dello stesso tessuto 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
cuffia da neonato 
cotone/ mussola/ ricamo 
bibliografia di confronto: Peri P - 1995 
bibliografia di confronto: Eleganza civetterie - 1987 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here