imparaticcio by Goodrich Elizabeth (sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900621426 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

imparaticcio
imparaticcio by Goodrich Elizabeth (sec. XIX) 
imparaticcio di Goodrich Elizabeth (sec. XIX) 
imparaticcio 
Il Campionario è rifinito da una greca geometrica con fiori stilizzati in posizione alternata. Nella parte interna è diviso, attraverso altri bordi geometrici in tre sezioni, l'ultima della quale è la più ampia. In quella superiore si trovano, divisi da sottili greche, quattro file di alfabeti, l'ultima delle quali seguita da numeri. Nella parte centrale sono scritte quattro righe di poesia dedicata all'importanza di lavorare, per migliorare i propri talenti. Nella parte finale è disposto un bouquet di fiori dai gambi molto sottili, annodati tramite un fiocco, tra cui è leggibile la data di esecuzione 1841. E' ricamata anche la firma Elisabeth Goodrich e la scuola dove il lavoro Ë stato eseguito Rose Hill school. Tela di lana ricamata in fili di seta ritorti due volte, nelle tonalità del verde marrone e beige. Punto in croce, punto in croce annodato 
1841-1841 
0900621426 
imparaticcio 
00621426 
09 
0900621426 
Il campionario di provenienza americana presenta gli alfabeti, apparsi per la prima volta nel 1643 e i numeri nel 1655 (M.Huish, 1970), rimasti caratteristici nei sampler ottocenteschi per la necessità di insegnare alle fanciulle a cifrare e numerare la biancheria di casa. Nonostante riporti anche la scritta moraleggiante, il sampler indica una maggiore libertà, in quanto tutta la parte inferiore presenta il motivo del mazzo di fiori, ispirato ai disegni da eseguire su carte quadrettate, diventati di moda nei primi decenni del XIX secolo e destinati a sostituire i campionari di lavoro 
Il Campionario è rifinito da una greca geometrica con fiori stilizzati in posizione alternata. Nella parte interna è diviso, attraverso altri bordi geometrici in tre sezioni, l'ultima della quale è la più ampia. In quella superiore si trovano, divisi da sottili greche, quattro file di alfabeti, l'ultima delle quali seguita da numeri. Nella parte centrale sono scritte quattro righe di poesia dedicata all'importanza di lavorare, per migliorare i propri talenti. Nella parte finale è disposto un bouquet di fiori dai gambi molto sottili, annodati tramite un fiocco, tra cui è leggibile la data di esecuzione 1841. E' ricamata anche la firma Elisabeth Goodrich e la scuola dove il lavoro Ë stato eseguito Rose Hill school. Tela di lana ricamata in fili di seta ritorti due volte, nelle tonalità del verde marrone e beige. Punto in croce, punto in croce annodato 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
imparaticcio 
lana/ tela 
filo di seta/ ricamo 
bibliografia di confronto: Huish M - 1970 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here