piatto, serie - manifattura giapponese (ultimo quarto sec. XVII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900643744 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

piatto, serie
piatto, serie - manifattura giapponese (ultimo quarto sec. XVII) 
piatto, serie - manifattura giapponese (ultimo quarto sec. XVII) 
piatto (serie) 
Tre piattini dipinti con motivi decorativi floreali, rocce e uccelli 
ca 1680-ca 1680 
0900643744 
piatto 
00643744 
09 
0900643744 
I piattini sono stati dipinti in Europa nello stile Kakiemon (fine sec. XVII-inizio sec. XVIII), una decorazione conosciuta per la sua finezza e semplicità. Il disegno della "quaglia e il miglio" è attribuito al pittore Tosa Mitsuoki (1617-1691), quello della "tigre e il bambù" a Tanyu da Kano (1602-1674). La decorazione e i modelli Kakiemon furono copiati spesso in Europa, infatti si trovano più spesso copie che pezzi originali. Nell'inventario del 1911 sono registrati tre esemplari, di uno dei quali si è persa traccia 
48 A 98 33 : 25 D 1 : 25 F 3 
Tre piattini dipinti con motivi decorativi floreali, rocce e uccelli 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
piatto 
porcellana/ pittura 
bibliografia specifica: Morena F - 2005 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here