balza - manifattura di Valsesia (primo quarto sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900644279 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

balza - manifattura di Valsesia (primo quarto sec. XIX) 
balza - manifattura di Valsesia (primo quarto sec. XIX) 
balza 
Il bordo frammentario è costituito da due pezzi uniti ad ago già in origine: una falsatura,organizzata in sezioni quadrate con rosoni geometrici e un bordo a punte triangolari, ciascuna ornata da un rosone centrale uguale agli altri. I bordi esterni sono rifiniti con magliette semicircolari. Il disegno è realizzato tramite nodi fatti con l'ago, che creano le trecce,piegate a realizzare i motivi decorativi 
ca 1800-ca 1824 
0900644279 
balza 
00644279 
09 
0900644279 
Il tipo di lavoro,conosciuto anche come punto valsesiano, si chiama Puncetto,termine derivato dalle voci dialettali piemontesi e lombarde 'pone e pocit' utilizzate per punto. Fin dal '500 era un lavoro eseguito in ambito domestico in Valsesia, Valvogna, Cravigliana e Ribella. Il puncetto non ebbe mai una grande diffusione e un commercio organizzato, ma fu molto utilizzato per decorare biancheria privata e domestica,perchè molto resistente e in grado di competere con molta produzione contemporanea ad ago o ad uncinetto. Il motivo decorativo è di ispirazione neo-rinascimentale, in quanto riprende i disegni geometrici realizzabili a reticello,ancora molto diffusi nella produzione novecentesca.(L. Petrali Castaldi, 1929, pp.24-25). L'esemplare ha il cartellino della Ditta Navone n.13 e testimonia la varietà di manufatti che la ditta ordinava per realizzare la sua pregiata biancheria domestica 
n.p 
Il bordo frammentario è costituito da due pezzi uniti ad ago già in origine: una falsatura,organizzata in sezioni quadrate con rosoni geometrici e un bordo a punte triangolari, ciascuna ornata da un rosone centrale uguale agli altri. I bordi esterni sono rifiniti con magliette semicircolari. Il disegno è realizzato tramite nodi fatti con l'ago, che creano le trecce,piegate a realizzare i motivi decorativi 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
balza 
filo di cotone/ ritorto/ lavorazione ad ago 
bibliografia di confronto: Petrali Castaldi A - 1929 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here