balza - manifattura italiana (primo quarto sec. XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900644285 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

balza - manifattura italiana (primo quarto sec. XX) 
balza - manifattura italiana (primo quarto sec. XX) 
balza 
Il lavoro è eseguito su una rete a maglie semplici e quadrangolari legate da nodi ed eseguita con un ago a doppia forcella e una barretta. Il decoro, eseguito a punto passato e rammendo in due direzioni, è costituito da un ramo ondulante di ampie foglie di acanto che si snoda per tutta la superficie e si apre in tralci di fiori a tre petali, abbinati e disposti in opposta direzione in foglie di minore dimensione,rivolte verso l'alto o verso il basso. L'orlo esterno è rifinito da una leggera merlatura ondulata 
ca 1900-ca 1924 
0900644285 
balza 
00644285 
09 
0900644285 
La bordura testimonia la vitalità, nei primi decenni del XX, degli antichi Filet,dopo essere stati riscoperti nel corso del secolo precedente. Infatti sotto la spinta del revival neorinascimentale caratteristico di tanti ambiti di arte applicate, si producono in tutti i centri italiani, manufatti utilizzabili per abbigliamento e biancheria domestica con disegni ripresi dagli antichi libri di modelli. Il repertorio continua ad essere usato nel secolo seguente introducendo molteplici varianti all'interno della stessa tecnica, date dal tipo di rete di fondo, di filati, di interpretazione di disegni e leggerezza del manufatto Questo esemplare insieme ad altri in collezione Inv. Stoffe 3336- 3337 indica la vastità di utilizzo all'interno della Ditta Navone. Infatti il manufatto è usato nella Tovaglia n.61099 del 21.11.25 e in quella n.15396 (Album fotografico Ditta Navone Coperte, tovaglie e tovaglie rotonde), abbinato a tessuti ricamati, secondo una modalità esclusiva della ditta 
n.p 
Il lavoro è eseguito su una rete a maglie semplici e quadrangolari legate da nodi ed eseguita con un ago a doppia forcella e una barretta. Il decoro, eseguito a punto passato e rammendo in due direzioni, è costituito da un ramo ondulante di ampie foglie di acanto che si snoda per tutta la superficie e si apre in tralci di fiori a tre petali, abbinati e disposti in opposta direzione in foglie di minore dimensione,rivolte verso l'alto o verso il basso. L'orlo esterno è rifinito da una leggera merlatura ondulata 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
balza 
filo di cotone/ lavorazione ad ago/ ricamo 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here