bordo, serie - manifattura belga (ultimo quarto sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900644319 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

bordo, serie
bordo, serie - manifattura belga (ultimo quarto sec. XIX) 
bordo, serie - manifattura belga (ultimo quarto sec. XIX) 
bordo (serie) 
Il fondo a rete, eseguito a fuselli, presenta le maglie esagonali a treccia a quattro fili, caratterizzate da piccoli fori angolari, ricavati dalla separazione dei fili( maglia di Fiandre). Il disegno a infiorescenze barocche ondulate è costituito da un nastro continuo a punto tela con piccoli fori e reti a cinque fori, usate per riempire i fiori e creare un forte effetto chiaroscurato. I fiori e le foglie di varia dimensione sono disposti variamente verso destra e verso sinistra, ma sono tutti impaginati orizzontalmente. Il bordo è sagomato dai motivi floreali, il piedino è a fuselli. Sul retro sono visibili i passaggi dei fili della lavorazione della rete 
ca 1875-ca 1899 
0900644319 
bordo 
00644319 
09 
0900644319 
L'esemplare presenta il fondo e il disegno costituito da brani a punto tela riuniti in fase finale, caratteri tipici dei manufatti milanesi della prima metà del XVIII secolo (S. Levey, Lace, A History, Leeds, 1983, tav. 206- 209; M. Risselin Steenebrugen, Trois siécle de dentelles aux Musées Royaux d'Art et d'Histoire, Bruxelles, 1980, p. 240, fig. 170), allorché si diffondono le reti di fondo che determinano anche il ridimensionamento dei decori floreali. Il filato e il disegno fanno pensare ad una ripresa otto-novecentesca, allorché questi merletti furono riprodotti, anche con varianti tecniche semplificate, in varie aree del Belgio e dell'Italia settentrionale dove si diffusero con il termine di Punto Milano ( A. Della Porta, Il punto Milano, Insegnamento pratico, Milano, s. d. pp. 4-32). Presenta il cartellino della Ditta Francesco Navone con i numeri 76158-76475 e 78440 e indica affinità tecniche e stilistiche con i pezzi in collezione inv. Stoffe 3316 -3317 e anche i nn. 3310-3311-3312-3314 
n.p 
Il fondo a rete, eseguito a fuselli, presenta le maglie esagonali a treccia a quattro fili, caratterizzate da piccoli fori angolari, ricavati dalla separazione dei fili( maglia di Fiandre). Il disegno a infiorescenze barocche ondulate è costituito da un nastro continuo a punto tela con piccoli fori e reti a cinque fori, usate per riempire i fiori e creare un forte effetto chiaroscurato. I fiori e le foglie di varia dimensione sono disposti variamente verso destra e verso sinistra, ma sono tutti impaginati orizzontalmente. Il bordo è sagomato dai motivi floreali, il piedino è a fuselli. Sul retro sono visibili i passaggi dei fili della lavorazione della rete 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
bordo 
filo di lino/ lavorazione a fuselli 
bibliografia di confronto: Levey S - 1983 
bibliografia di confronto: Risselin Steenebrugen M - 1980 
bibliografia di confronto: Della Porta A - s.d 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here