scialle - manifattura inglese (?) (ultimo quarto sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900644349 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

scialle - manifattura inglese (?) (ultimo quarto sec. XIX) 
scialle - manifattura inglese (?) (ultimo quarto sec. XIX) 
scialle 
Su un fondo a rete a maglie quadrangolari annodate agli angoli sono rosoni, disposti regolarmente su tutta la superficie. Questi hanno forma rotonda e sono concentrici ad una corolla a punto tela, disposta su una rete a maglie rotonde con fori derivati dagli intrecci dei fili. Sono smerlati all'esterno e presentano un altro tipo di rete a maglie irregolari con semini regolarmente disposti sul fondo. Nell'orlo inferiore altri rosoni sono delimitati da due nastri ondulati. Il bordo esterno è sagomato con forme allungate e stilizzate. I pezzi sono eseguiti separatamente e uniti in fase finale 
ca 1875-ca 1899 
0900644349 
scialle 
00644349 
09 
0900644349 
L'esemplare testimonia una produzione a fuselli genericamente chiamata, Cluny, Maltese o Torchon, eseguita in vari paesi europei, come la Francia a Le Puy, la costa Ligure, Cantù o in Gran Bretagna nelle East Midlands. Il disegno abbastanza semplice indica una produzione più corrente, probabilmente riferibile all'ambito anglosassone dove spesso i disegni erano meno accurati. Lo scialle è un accessorio dell'abbigliamento femminile di gran moda dagli anni 60 del XIX secolo, utilizzato non solo per le toilette da sera, ma anche per rifinire abiti da passeggio e da giorno. La moda dei grandi scialli triangolari in merletto bianco e nero era stata diffusa con il II Impero, allorché venivano eseguiti in merletto nero di Chantilly, eseguito a mano, ma anche splendidamente a macchina. Questo manufatto, nonostante fosse eseguito a mano, rappresentava una produzione abbastanza facile per l'esecuzione, e relativamente poco costosa. Simile al pezzo in collezione G. A. A 7047, cui si rimanda per ulteriori notizie 
n.p 
Su un fondo a rete a maglie quadrangolari annodate agli angoli sono rosoni, disposti regolarmente su tutta la superficie. Questi hanno forma rotonda e sono concentrici ad una corolla a punto tela, disposta su una rete a maglie rotonde con fori derivati dagli intrecci dei fili. Sono smerlati all'esterno e presentano un altro tipo di rete a maglie irregolari con semini regolarmente disposti sul fondo. Nell'orlo inferiore altri rosoni sono delimitati da due nastri ondulati. Il bordo esterno è sagomato con forme allungate e stilizzate. I pezzi sono eseguiti separatamente e uniti in fase finale 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
scialle 
filo di seta/ lavorazione a fuselli 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here