balza - manifattura italiana (terzo quarto sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900644399 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

balza - manifattura italiana (terzo quarto sec. XIX) 
balza - manifattura italiana (terzo quarto sec. XIX) 
balza 
La balza di merletto,ad ago, è formata dalla regolare alternanza di motivi geometrici ripetuti uguali per tutta la lunghezza : sono quadrati, con un traforo centrale a stella,collocati al centro di un fondo a rete a maglie romboidali, formato da barrette doppie. Agli angoli di ogni maglia un motivo circolare con il centro eseguito a punto tela e collegato da barrette di congiungimento. La striscia è delimitata in alto e in basso da una rifinitura,eseguita con la stessa tecnica, dove sono ripetuti gli stessi motivi,tagliati a metà e di ridotte dimensioni. Il bordo inferiore,esterno, è rifinito da consistenti e alti rosoni a fuselli con vari trafori 
ca 1850-ca 1874 
0900644399 
balza 
00644399 
09 
0900644399 
Il recupero dei disegni, come pure la modalità di lavorazione tipicamente cinquecenteschi, si inseriscono nell'ampio processo caratteristico dell'Italia post unitaria , allorché nel clima di revival stilistico e di rivalutazione delle tradizioni nazionali , riprendono le lavorazioni ad ago e a fuselli, in numerosi centri del paese. Vengono ristampati anche testi cinquecenteschi come quello del Vecellio (C.Vecellio , Corona delle nobili e virtuose donne, I-V Vol,Venezia 1617, riprodotto in fac simile a Siena nell'Istituto dei Sordomuti), che può aver fornito lo spunto per questi motivi. Le belle punte a fuselli , ispirate ai rosoni genovesi del Cinquecento e Seicento , ne recuperano l'effetto ,ottenuto tramite la lavorazione di un filato consistente e alleggerita tramite parti traforate 
n.p 
La balza di merletto,ad ago, è formata dalla regolare alternanza di motivi geometrici ripetuti uguali per tutta la lunghezza : sono quadrati, con un traforo centrale a stella,collocati al centro di un fondo a rete a maglie romboidali, formato da barrette doppie. Agli angoli di ogni maglia un motivo circolare con il centro eseguito a punto tela e collegato da barrette di congiungimento. La striscia è delimitata in alto e in basso da una rifinitura,eseguita con la stessa tecnica, dove sono ripetuti gli stessi motivi,tagliati a metà e di ridotte dimensioni. Il bordo inferiore,esterno, è rifinito da consistenti e alti rosoni a fuselli con vari trafori 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
balza 
filato misto di lino e cotone/ lavorazione a fuselli 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here