ventaglio - manifattura di Bruxelles (terzo quarto sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900644429 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

ventaglio
ventaglio - manifattura di Bruxelles (terzo quarto sec. XIX) 
ventaglio - manifattura di Bruxelles (terzo quarto sec. XIX) 
ventaglio 
Il ventaglio presenta una bella montatura in tartaruga, sul finale destro della quale spicca a lettera B, sormontata da corona di conte e eseguita con piccoli strass bianchi incastonati. La pagina è di merletto ad ago, eseguito su un fondo a maglie esagonali semplici,su cui è disposto un motivo naturalistico continuo di rose, foglie margherite e anemoni, disposto in orizzontale. Nella parte superiore un bordo di corolle traforate in successione regolare e ritmate da una cornice ovale traforata. Il ventaglio è foderato di raso beige 
ca 1850-ca 1874 
0900644429 
ventaglio 
00644429 
09 
0900644429 
L'accessorio è appartenuto a Blanche de Lardarel come indica la cifra B , sormontata da corona di conte, sulla montatura. Blanche (1856-1942) figlia del conte Enrico di Lardarel e di Amicie Lefort D'Autry e sposa nel 1872 di Emanuele Mirafiori, fu nonna della Duchessa di Grazzano Visconti di Modrone, donatrice dell'esemplare e di molti altri merletti e ricami , conservati nella collezione del Museo . La cifra B non può essere confusa con quella della figlia di Blanche, Maria Bianca , nata nel 1884 e sposa nel 1904 al marchese Giovan Battista Viviani della Robbia, in quanto portava il titolo marchionale,importante elemento distintivo per poter individuare l'appartenenza di questo accessorio e di altri, di uguale provenienza, in collezione. ( M. Carmignani, La donazione della Duchessa Franca di Grazzano Visconti di Modrone, in Eleganze e civetterie.Merletti e ricami a Palazzo Davanzati, Firenze, 1987,p. 49) 
n.p 
Il ventaglio presenta una bella montatura in tartaruga, sul finale destro della quale spicca a lettera B, sormontata da corona di conte e eseguita con piccoli strass bianchi incastonati. La pagina è di merletto ad ago, eseguito su un fondo a maglie esagonali semplici,su cui è disposto un motivo naturalistico continuo di rose, foglie margherite e anemoni, disposto in orizzontale. Nella parte superiore un bordo di corolle traforate in successione regolare e ritmate da una cornice ovale traforata. Il ventaglio è foderato di raso beige 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
ventaglio 
tartaruga 
vetro strass 
filo di lino/ lavorazione ad ago 
bibliografia di confronto: Eleganza civetterie - 1987 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here