ritratto di Giuseppe Vanni (disegno) by Fratellini Lorenzo Maria (sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900644455 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

disegno ritratto di Giuseppe Vanni
ritratto di Giuseppe Vanni (disegno) di Fratellini Lorenzo Maria (sec. XVIII) 
ritratto di Giuseppe Vanni (disegno) by Fratellini Lorenzo Maria (sec. XVIII) 
disegno 
n.p 
ca 1720-ca 1720 
0900644455 
disegno 
00644455 
09 
0900644455 
Il pastello, come indicato dalla scritta a tergo, ritrae l'orafo di corte Giuseppe Vanni, morto all'età di sessantanove anni nel 1716. Del gioielliere sono ricordati nei documenti numerosi lavori eseguiti per la corte, per il momento non rintracciati. Il pregevole pastello, nel quale sono resi con naturalismo e raffinatezza la fisionomia e l'abbigliamento del Vanni è opera di Lorenzo Fratellini, figlio e allievo di Giovanna Marmocchini Fratellini. Del pittore, morto giovane nel 1729 sono conosciute al momento solo due ritratti, quello in esame e quello del nano di corte Tommaso Micheli (1890/ 2586), eseguiti a pendant forse per la stessa gran principessa Violante Beatrice di Baviera. Come ricorda la Meloni, infatti nel Settecento anche questi due ritratti si trovavano tra le opere della collezione di Violante alla Villa di Lappeggi 
ritratto di Giuseppe Vanni 
61B2 (GIUSEPPE VANNI) (+52) 
n.p 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
ritratto di Giuseppe Vanni 
carta/ pastello 
bibliografia specifica: Meloni Trkulja S - 1980 
bibliografia specifica: Uffizi catalogo - 1980 
bibliografia specifica: Pieraccini E - 1914 
bibliografia specifica: Merletti Palazzo - 1981 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here